Home » • Salerno

Salerno: Rete Destinazione Sud, proposte strategiche per ripresa

Inserito da on 25 aprile 2020 – 06:34No Comment

Si è tenuta oggi la settima conference call organizzata da Rete Destinazione Sud sul tema “Destinazione Italia: come ripartire con l’incoming”.

Il confronto è servito per fare l’analisi dello scenario attuale e formulare proposte strategiche per la ripresa.

Sono intervenuti: Ivan de Beni – AD Consorzio Italia Incoming; Gino Acampora – AD Acampora Travel; Pepito Di Maio – Titolare Ovest Destination; Luigi Polito – Titolare Imperatore Travel; Michelangelo Lurgi – Titolare Giroauto Travel; Leonardo Massa – GM Italia MSC Crociere; Scalia Giovanni – AD Gesap Aeroporto di Palermo; David Crognaletti – Direttore Commerciale Aeroporto di Cagliari; Camillo Bozzolo – Direttore Commerciale Sistema Aeroportuale Nord est (Venezia, Verona, Treviso, Brescia).

L’intero percorso di confronti ha raggiunto oltre 97.000 persone, tra operatori e stakeholder.

“L’incontro odierno e l’intera serie di riflessioni sul turismo, con approfondimenti sulla ricettività alberghiera ed extra-alberghiera, sulla ristorazione e sull’impatto che l’attuale emergenza sanitaria ha avuto e avrà sulle attività – ha dichiarato il Presidente della Rete Destinazione Sud Michelangelo Lurgi – hanno generato una proposta condivisa e partecipata, elaborata dal basso, che sarà presentata al Governo lunedì 27 aprile, come sintesi delle proposte avanzate dalle aziende che hanno partecipato agli incontri.

Il turismo rappresenta un settore importante e consistente dell’intero prodotto nazionale ed essendo a intensivo capitale umano si pone come fattore imprescindibile per la difesa dei livelli occupazionali. Perciò merita un’attenzione particolare da parte del Governo, oggi, configurandosi come settore in stato di crisi. Infine, per la sua trasversalità e importanza nella promozione dell’intero sistema Paese, puntare sul rilancio della filiera turistica e il riposizionamento della sua offerta integrata assume un valore strategico di fulcro su cui fare leva per la ripresa dell’economia nazionale.”

Insieme, ci siamo dati l’obiettivo – continua Lurgi – di continuare il confronto per giungere alla creazione di una rete tra le destinazioni, capace di generare un progetto strategico condiviso da proporre e promuovere come Destinazione Italia”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.