Home » > BENESSERE GIOVANI

Roccapiemonte: Covid-19, Liceo “Rescigno”-IC “Vassalluzzo”, didattica a distanza con allieve ASL

Inserito da on 3 aprile 2020 – 03:46No Comment

Rita Occidente Lupo

Sinergia scolastica ai tempi dell’emergenza coronavirus, quanto vien fuori dall’intesa tra le Dirigenti scolastiche del Liceo “Rescigno”, Rossella De Luca e dell’IC “Vassalluzzo”, Anna De Simone. Infatti, nella consapevolezza che l’esperienza della pandemia stia portando gli allievi di ogni età a riflettere ed a valorizzare la vita e la dimensione sociale, nell’ambito dei percorsi PCTO,  Alternanza Scuola Lavoro nelle classi virtuali del CoMVass”, le allieve liceali dell’indirizzo pedagogico stanno allungando l’attenzione verso i discenti dell’Istituto ad Indirizzo Musicale. Le alunne del “Rescigno” verranno inserite nelle classi virtuali della Scuola Secondaria di I° grado, per completare il percorso iniziato tre anni fa, partendo dalla Scuola dell’Infanzia.

“Questa esperienza di didattica a distanza, in Alternanza Scuola Lavoro- dichiara la Dirigente De Simone- per le liceali sarà sicuramente un arricchimento di competenze e per i docenti tutor del CoMVass, una opportunità di trasferire la propria  professionalità alle giovani aspiranti  docenti. La Scuola è un universo pulsante esponenzialmente e non avulsa dal territorio, ne raccoglie costantemente le istanze ed i bisogni. Pertanto, la fatica di crescere e l’entusiasmo tra insicurezze e voglia di futuro, studio e svago, scortano le nuove generazioni che, nate nell’era tecnologica, hanno nel contesto attuale l’opportunità di guardare alla digitalizzazione come ad una risorsa per il nostro tempo, utile alla diffusione della cultura e non ancillare alla formazione dell’uomo e del cittadino!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.