Home » Senza categoria

PMI Imprese Italia: bonus Inps “Problemi per tutela privacy, sospesa operatività da Inps”"

Inserito da on 1 aprile 2020 – 07:50No Comment

Oltre le battute ironiche che non guasterebbero in questo periodo , creando l’unione tra il 1 aprile ed il sito internet fuori uso per la richiesta dei Bonus per i libero professionisti una tantum di 600 euro , forse 800, a parte questa parte divertente, si conferma la totale impreparazione delle Istituzioni , infatti per problematiche di tutela dei dati personali l’Inps è stata costretta a prendere provvedimenti immediati sospendendo l’operatività. “Sinceramente dichiara Flavio Boccia , Presidente Nazionale Pmi Imprese Italia- questa impreparazione non è tollerabile, ci sono cittadini e imprenditori che hanno forte necessità economica, che ricordiamo essere molti di loro in quarantena chiusi in casa. Si discute in modo strumentale se poter fare una passeggiata o meno, gli aiuti dei famosi 400 milioni di euro promessi ai Comuni ancora non sono stati erogati, ma solo decantati. Questo Governo ha gravi responsabilità e non lo capisce purtroppo: in Germania i titolari di Partita Iva hanno ricevuto € 3.000 euro sul conto corrente con l’obbligo di mantenere pagamenti e pagare le rate dei mutui e finanziamenti.

In serata l’Associazione porterà all’attenzione della maggioranza la richiesta di alcuni interventi immediati da applicare.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.