Home » >> Sanità

Napoli: Coronavirus, Nappi “Presidente De Luca perde tempo, subito interventi per presidi sanitari efficienti!”

Inserito da on 16 marzo 2020 – 06:59No Comment

“Caro De Luca, non siamo nel 1348, quando l’unica difesa contro la peste bubbonica era star chiusi e mandare al rogo gli untori. Contro il Coronavirus servono interventi immediati per garantire presidi sanitari efficienti e capaci di affrontare il momento. E questo si deve fare ora che i numeri dell’emergenza in Campania lo consentono. Dopo non sarebbe più possibile”. Lo afferma Severino Nappi, di Il Nostro Posto, intervenendo sulla situazione delle strutture sanitarie e sui ritardi del governo regionale. “Finora la regione Campania ha perso tempo, senza sfruttare queste settimane di vantaggio per mettere in piedi un sistema di gestione dell’emergenza in arrivo – continua Nappi – Ancora 10 giorni fa De Luca, in Consiglio regionale, parlava del Coronavirus come di una malattia “esotica” e lontana. Per fronteggiare questa drammatica emergenza non ci si può limitare  a una raffica di ordinanze restrittive della circolazione, quando basta parlare con gli operatori di tutte le strutture sanitarie della Campania per avere conferma che, ad oggi, mancano ancora persino indicazioni e protocolli precisi, i presidi ospedalieri non hanno ancora personale a sufficienza, mancano mascherine e ventilatori, i percorsi di ‘triage’ sono incerti. E – conclude Nappi – mancano anche le modalità di gestione per far convivere le emergenze da Coronavirus con quelle per infartuati, malati oncologici, disabili”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.