Home » Sport

Cava de’ Tirreni: CSI, fine settimana ricco di attività

Inserito da on 25 febbraio 2020 – 00:24No Comment

Un ricco programma di attività ha visto protagonista il CSI Cava in questo fine settimana con ben 4 manifestazioni.

Si e’ iniziato  Sabato pomeriggio presso la palestra Mauro e Gino Avella di Cava con la seconda prova regionale di Tenni Tavolo riservato al doppio. Bella affermazione dei pongisti cavesi, ma soprattutto una efficiente organizzazione a cura del CSI TT Cava con la collaborazione della Commissione tecnica regionale CSI capitanata dal duo PISAPIA Roberto e GUARiNO Pietro.  Nella stessa palestra domenica mattina si e svolta la seconda prova del Campionato Provinciale di Ginnastica Ritmica. 100 allieve di ben 4 societa’ affiliate CSI hanno dato vita ad una bella e spettacolare manifestazione davanti ad un folto gruppo di spettatori. Non sono mancati gli spunti tecnici, il tutto in previsione dei prossimi appuntamenti regionale e nazionale dove Cava sara’ presente. Nella stessa mattinata una nutrita delegazione di atleti , e’ partita alla volta di Vinchiaturo ( Campobasso), per partecipare alla Corsa Campestre Interregionale “. Memorial Leo Leone” organizzata dal Comitato Regionale del Molise. Il gruppo di atleti facenti parte della scuola atletica nocerina del Centro Zona Nocera Sarno era guidata dal Coordinatore Tecnico Ciro Stanzione e dal V.Presidente Regionale CSI Pasquale Scarlino, anche per questa attività non sono mancati i risultati tali da permettere la partecipazione al campionato Nazionale di Corsa Campestre prevista a Cesenatico dal 1 al 3 Aprile prossimo. Giusto il tempo di tornare in sede a Cava per la manifestazione “ Pianesi in maschera” festival delle allegre mascherine . Circa 300 mascherine hanno dato vita ad una spettacolare e bellissima manifestazione organizzata in collaborazione con l’Associazione San Gaetano Pianesi” . Una soddisfazione enorme e’ stato il commento del presidente del CSI metelliano Giovanni Scarlino, tutto ciò si può organizzare se alle spalle c’e’ una grande squadra ed il CSI Cava lo e’. In questa giornata ricca di attività conclude Scarlino il pensiero di noi tutti va agli amici del nord, in quelle regioni dove si sono riscontrati i maggiori casi del Corona virus e agli amici del CSI impegnati in tantissime attività come le nostre che non si sono potute effettuare.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.