Home » Sport

Sconfitta esterna per New Basket Agropoli contro Catanzaro

Inserito da on 23 febbraio 2020 – 00:39No Comment

Cade sul parquet del Palagiovino contro Catanzaro la New Basket Agropoli. Si tratta della terza sconfitta esterna dalla ripresa del campionato post festività natalizie. A comandare la gara sono sempre i padroni di casa che fanno una gara molto fisica; gara no invece per i cilentani con percentuali molto basse al tiro, anche da parte di chi va solitamente in doppia cifra. Nel primo quarto i calabresi premono sull’acceleratore chiudendo con uno stacco di 11 lunghezze (26-15), che si allungano a 19 all’intervallo lungo (49-30). Nella ripresa, gli ospiti difendono meglio e riescono a recuperare qualche punto, riuscendo ad aggiudicarsi il terzo quarto (66-50). Anche il quarto finale termina a favore dei biancazzurri, ma per sole due lunghezze di differenza, che portano ad un punteggio finale di 73-59 aggiudicando la gara ai locali. I delfini restano in ogni caso saldi al secondo posto, in compagnia di Angri. Prossima gara, quella casalinga del 1 marzo, molto difficile, contro la capolista Forio, reduce dalla vittoria contro San Michele Maddaloni. Ci vorrà la migliore New Basket Agropoli per riuscire a portare a casa i due punti.

Questo il commento di coach Lepre a margine del match: «abbiamo avuto un pessimo approccio alla gara. Nel terzo e quarto quarto abbiamo reagito ma con pochi canestri. Abbiamo pagato la loro intensità difensiva, che ci hanno messo spesso le mani addosso: atteggiamento che gli arbitri hanno consentito. Guardando le percentuali, con il 50 per cento di realizzazioni nei tiri da due e 3 su 21 per quelli da tre, si capisce che era proprio una giornata negativa per noi. La partita si è messa subito in salita e siamo stati sempre a rincorrere. Dovevamo fare qualcosa di più e meglio. Peccato – conclude – perché vincendo avremmo potuto tentare l’aggancio a Forio, domenica prossima».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.