Home » • Salerno

Salerno: Fiadel-Uil, vertenza “La Fabbrica”, azienda garantisce stipendi arretrati senza riduzione d’orario, sospeso sciopero

Inserito da on 22 febbraio 2020 – 06:10No Comment

L’azienda annuncia il pagamento degli stipendi senza contrazione d’orario. Sospeso lo sciopero dei lavoratori de “La Fabbrica”, che nella mattinata di oggi hanno dato vita a un presidio al centro commerciale per sensibilizzare i cittadini. Oggetto del contendere, il mancato versamento della mensilità di gennaio e la riduzione delle ore lavorative. Dopo la prima mattinata di mobilitazione, con il sostegno di Fiadel e Uil, i dipendenti hanno ricevuto una lettera dai vertici aziendali, con quella che i sindacati definiscono una svolta positiva, per quanto temporanea. «La proprietà ha garantito che pagherà gli stipendi senza contrazione d’orario – sottolinea Angelo Rispoli, segretario Fiadel – A breve inoltre sarà presentato un piano di rilancio dell’attività produttiva teso a garantire l’occupazione». Sviluppi alla luce dei quali lo sciopero è stato stoppato, con Rispoli che conclude rivolgendo un ringraziamento «Alla Digos per la mediazione costruttiva svolta dagli agenti durante l’iniziativa di stamattina».

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.