Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

San Marzano sul Sarno: San Marzano Attiva per acqua pubblica

Inserito da on 13 febbraio 2020 – 03:38No Comment

“Disservizi, malagestione, bollette salate e lungaggini burocratiche: la Gori Spa deve andare via da San Marzano sul Sarno (Salerno)” – a dichiararlo è il coordinatore di San Marzano Attiva Salvatore Annunziata. “Lo chiediamo con forza ora che non siamo forza di Governo e domani da amministratori di questa città ci batteremo nelle sedi opportune per dire il definitivo No alla Gori. – aggiunge Annunziata – Dopo anni di vessazioni, proprio in queste ore la Gori sta provocando tantissimi disagi nel nostro comune e in diversi comuni dell’Agro sarnese nocerino. Noi come San Marzano Attiva diciamo no alla privatizzazione del servizio idrico, ci batteremo per l’acqua pubblica, contro la privatizzazione che, al di fuori di ogni legittimità, ha portato solo problemi alle nostre comunità. E’ arrivato il momento di dire basta e di far valere la volontà popolare espressa dal referendum del 2011. Così come il comune di Roccapiemonte ha preservato “il bene acqua come bene pubblico” e da sempre si è difeso a spada tratta dal passaggio al privato, così noi ci batteremo nella lotta contro la privatizzazione della stessa. Ci riconosciamo pienamente nelle istanze del ”Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua Bene Comune” che ha promosso la campagna referendaria e ha proposto una legge di iniziativa popolare in tema di Sevizio Idrico Integrato. L’uso dell’acqua per l’alimentazione e l’igiene umana deve essere prioritario rispetto agli altri usi. I cittadini sono i sovrani dell’acqua potabile di rubinetto, il bene più prezioso. Il servizio idrico integrato deve essere gestito mediante un ente di diritto pubblico e non tramite una società privata come la Gori. Dobbiamo gestire il servizio idrico attraverso una azienda speciale, anche consortile, autonoma dal punto di vista gestionale, economico e finanziario, senza finalità di lucro”, conclude Annunziata

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.