Home » • Salerno

Salerno: manutenzione strade provinciali e regionali, pulizia, segnaletica e riparazione buche

Inserito da on 30 gennaio 2020 – 05:47No Comment

La Provincia di Salerno, attraverso la S.I.M. Salerno Società Consortile A.R.L., sta lavorando alla manutenzione stradale su 444 km di strade regionali e provinciali del proprio territorio, in un primo lotto che va dall’Agro Nocerino Sarnese fino a Pontecagnano e San Cipriano Picentino.

“Dallo sorso dicembre – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – ci sono squadre dislocate in quest’area per la riparazione delle buche. Altre squadre invece si occupano del monitoraggio e pulizia della carreggiata stradale, parliamo cioè di pulizia cunette, di sfalcio dell’erba.

In tutto sono quattro o cinque squadre, per un totale di 90 unità, che quotidianamente intervengono con queste attività. Sono sia operai che tecnici che sostanzialmente vanno a integrare la mancanza di cantonieri che appunto si occupavano del monitoraggio stradale provvedendo alla pulizia e alle buche.

Ma oltre alla pulizia stradale e alle riparazioni buche, dalla prossima settimana alcune squadre si occuperanno anche della manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale. In particolare per la segnaletica verticale si interverrà sulla SP 175, all’altezza di alcune rotatorie.

Invece per la segnaletica orizzontale si interverrà sulla SR 18, la Salerno/Vietri/Cava, sulla SR 266, fra Nocera Inferiore e Mercato San Severino, in quella che viene chiamata la ex SS Nocerina, sulla SP 102, dall’incrocio SP 6 fino al cavalcavia autostrada A30, sulla SP 384, dall’incrocio SP 328 fino all’incrocio con la SP 434 in territorio di Pagani. E poi su altre SP dell’Agro Nocerino Sarnese, per cui si lavorerà alla segnaletica orizzontale della SP 101, della SP 309a e della SP309b.

Voglio ringraziare la Regione Campania, in particolare il Presidente On. Vincenzo De Luca, che ha finanziato questi lavori permettendoci di intervenire sulla messa in sicurezza dei nostri territori, a breve partirà un secondo lotto che riguarderà altri 400 km circa di strade.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.