Home » >> Sanità

Salerno: ANISAP, Asl “Mistero liste d’attesa”

Inserito da on 30 gennaio 2020 – 06:40No Comment

Quasi tre settimane fa Commissione trasparenza chiedeva di renderle pubbliche. Ancora non se ne sa nulla.

Mistero fitto sulle liste d’attesa per la riabilitazione alla ASL Salerno.  Raccontiamo la storia. È dicembre quando l’ANISAP (associazione che rappresenta più di 1.300 strutture e 26.000 addetti, in Campania 150 strutture e 3.000 dipendenti) invia una lettera alla Asl Salerno per chiedere legittimamente quale fosse il numero di pazienti nelle liste di attesa per la riabilitazione. I dati dovrebbero essere sui siti web dei singoli centri ma per la maggior parte dei casi non ci sono.  Da qui la richiesta dell’ANISAP, che è semplice, perché i dati vengono forniti alla ASL dai singoli centri, e doverosa, perché solo sulla base di questi dati, ovvero del fabbisogno reale, si può programmare l’attività per il 2020. La ASL però questi dati non li fornisce. Arrivati all’11 gennaio l’ANISAP, stanca di aspettare, si rivolge alla Commissione regionale per la Trasparenza. Tempo due giorni e la Commissione scrive alla ASL chiedendo “di pubblicare i dati a loro trasmessi e di agire in tutte le sedi legali per far emergere la grave inadempienza” e addirittura all’ANAC per “verificare la mancata conformità a legge della ASL di Salerno”. Nonostante questo, a distanza di quasi tre settimane non è accaduto nulla, e le liste di attesa restano un mistero. Perché? È un altro mistero.

Il delegato Anisap Salerno per la riabilitazione.

Dott. Vincenzo Pepe

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.