Home » • Salerno

Salerno: FI, consiglieri provinciali “PdZ S8 di Vallo della Lucania vergognoso, da commissariare”

Inserito da on 8 gennaio 2020 – 05:46No Comment

Quanto sta accadendo al Piano di Zona S8 di Vallo della Lucania è vergognoso e biasimevole. I responsabili del suddetto piano di zona hanno, di fatto, definanziato il centro antiviolenza con la sospensione del servizio e la mancata conseguente proroga dei contratti per chi, da anni, meritoriamente si occupa di un’attività sociale assolutamente insopprimibile. Si è tentato goffamente di sopperire a tale nefandezza incaricando del servizio il segretariato sociale, in barba all’assenza dei requisiti previsti dal catalogo regionale dei servizi ed alle incompatibilità sancite dai protocolli nazionale ed internazionale. Tale determinazione comporta, tra l’altro, il rischio della perdita di eventuali fondi dedicati che il governo centrale ripartisce attraverso gli enti regionali. Nel mentre, dunque, il suddetto piano di zona procede in sprechi e spese clientelari in assenza di una programmazione, si interrompe di fatto in una maniera inattesa un servizio che ha dato positivi riscontri di natura sociale sul territorio, senza alcuna considerazione dell’impatto negativo che tale decisione sta avendo sulle donne assistite. Si rileva, altresì, che oltre a determinare l’interruzione del contratto di lavoro per 13 professioniste che ben hanno operato nel sociale sul territorio, i responsabili del piano di zona S8 avrebbero deciso di interrompere il rapporto di lavoro anche con altri operatori (addetti al servizio Rei), con nefaste conseguenze  sotto l’aspetto dell’occupazione. La manifesta incapacità di chi muove i “fili” della gestione ed amministra in maniera maldestra fondi destinati ai più bisognosi, dovrebbe indurre a pensare anche di procedere al commissariamento di un Ente che andrebbe gestito con ben altra oculatezza ed attenzione.

 

 

 

                                                                                                                          I Consiglieri provinciali

                                                                                                               Giuseppe Ruberto -  Roberto Celano

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.