Home » Sport

Saledil Guiscards centra l’immediato riscatto vincendo 3-0 contro il Cus Napoli

Inserito da on 24 novembre 2019 – 00:04No Comment

Al di là della prestazione contava vincere e ripartire di slancio e la Saledil Guiscards centrano l’obiettivo. Alla palestra Senatore le ragazze care al presidente Pino D’Andrea, infatti, regolano il Cus Napoli riscattando decisamente la sconfitta arrivata la settimana scorsa sul campo della SG Volley.

A inizio match, coach Tescione propone una novità di formazione con l’under 18 Martina Galbiati al posto di De Iuliis. L’approccio delle foxes al match è subito deciso e convincente. Capitan D’Auria e compagne mettono pressione alle avversarie costringendole a numerosi errori. Così con i punti di Sabato e Rossin arriva il primo break della sfida. Il muro di Galbiati vale il 12-4. Il Cus Napoli prova a reagire ma non c’è storia. La Saledil gioca bene e va a chiudere 25-12.

Nel secondo set, invece, soprattutto nella fase iniziale c’è grande equilibrio. Le avversarie sbagliano meno e le foxes abbassano, forse troppo, il ritmo di gioco. Si gioca punto a punto fin quando Rossin con tre punti di fila non consente alla Saledil di andare a più 3, 18-15. Poi arrivano tre errori di fila al servizio con il Cus che ritrova la parità a quota 21. Coach Tescione inserisce Carla Loria e Morea al posto di Izzo e D’Auria ma il Cus ci crede e si porta sul 22-24. Ci pensa però Sabato con un perentorio primo tempo ad annullare il primo set point, mentre sul secondo ci pensa Loria con un muro. Poi, proprio la nuova entrata, con due attacchi di fila, regala il set alle foxes sul punteggio di 26-24.

Nel terzo set il Cus tenta il tutto per tutto e nella fase iniziale si porta avanti. Sul 9-13 con Izzo al servizio ma soprattutto Troncone in attacco, la Saledil piazza un break di sette punti che capovolge l’inerzia del match. Il Cus prova a restare in scia ma ancora Troncone prima e Galbiati poi lanciano definitivamente la Saledil Guiscards verso il 25-21 che chiude il match e regala alle foxes tre punti importanti.

«Dopo la settimana trascorsa era difficile avere una prestazione fluida – ha dichiarato coach Francesco Tescione al termine della gara –. Nel primo set le ragazze sono state bravissime, mentre nel secondo e nel terzo abbiamo commesso troppi errori. C’è da lavorare e migliorare su alcuni aspetti perché possiamo fare sicuramente meglio ma ora con questi tre punti approcceremo il lavoro settimanale con maggiore serenità».

Soddisfatta della vittoria e del contributo dato nel secondo set la schiacciatrice Carla Loria: «E’ stata una vittoria importante anche perché così abbiamo riscattato la sconfitta della scorsa settimana. I miei punti? Il lavoro fatto in settimana negli allenamenti è servito tanto. Soprattutto nel fondamentale di muro. Sono contenta, ringrazio tutto lo staff e la società, perché qui mi sento davvero a casa».

Da ricordare, infine, che è possibile rivedere la sfida contro il Cus Napoli su Robby, l’app della Polisportiva Salerno Guiscards, nella sezione web tv e che il match sarà trasmesso da Telereporter (canale 185 del digitale terrestre) lunedì alle 20:30, con replica martedì alle 15 e su Lira Tv, lunedì alle 00:30.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.