Home » Sport

Angri: giorno del match day del girone G di seconda categoria

Inserito da on 24 novembre 2019 – 00:00No Comment

E’ il giorno del match day del girone G di seconda categoria. Al Novi di Angri si incontrano l’F3 Nuceria e il City Angri. In una partita così attesa si immagina di vedere una bella prestazioni da entrambe le parti, i giocatori sperano di risolvere la partita con un gol da ricordare, i dirigenti di vincere ben figurando per l’immagine della società. Nessuno pensa che il vero protagonista sia l’arbitro, quel 23° uomo che corre di qua e di là in campo, con una casacca diversa dalle due squadre, che combina più danni che altro o semplicemente rovina il sabato sportivo di molti appassionati, ma soprattutto ai giocatori stessi. E cosi è stato: l’arbitro è stato il vero protagonista della gara. Una settimana di sacrifici fatti per arrivare a quest’incontro al massimo della condizione e poi trovi tutto vanificato da quel “Signore” che con il suo protagonismo ha rovinato una gara importante per il City Angri Non ha senso parlare della partita riportiamo per dovere di cronaca che il Nuceria ha vinto per 2-0 con reti di Di Napoli al 25′ del primo tempo e di Spera al 42′ del secondo tempo e il numero degli ammoniti e degli espulsi: 6 ammoniti e 2 espulsi per i calciatori del city angri e 4 ammoniti per il Nuceria.Il campionato del City Angri inizia mercoledi prossimo con il recupero a MassaLubrense contro il Sant’Agata. “Sono sicuro, anzi certo che da adesso in poi non ce ne sarà più per nessuno – ha detto a fine partita – il mister Rega. Il punto forte di questa squadra è sempre stata l’alchimia tra calciatori, allenatore e dirigenti. “Abbiamo creato uno spogliato forte e coeso. Adesso – conclude il mister – dobbiamo serrare le fila ancora di più e giocare come sempre, come anche stasera abbiamo fatto” Il Nuceria non è stato più forte del City Angri. City Angri: Ferraioli, De Marinis, Vertolomo R., Zarra, Attianese, Pastore, Palma, Vertolomo F, Orlando, Padovano, D’Antonio. F3 Nuceria Ceruso, Spera, Di Napoli, Amodio, Attanasio, Gamebardella, Fabbricatore, Vitolo, Salomone, Mansi, Esposito

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.