Home » • Salerno

Salerno: Accademia “Grassi” “La Cultura dei Venerdì Letterari”, presentazione libro Cosmo Sallustio Salvemini “Epuloni e lazzari”

Inserito da on 14 novembre 2019 – 06:36No Comment

Venerdi’ 15 Novembre 2019, ore 18.00 – Salotto Culturale “A. Grassi” – Attività: “La Cultura dei Venerdì Letterari”.
Presentazione del libro del prof. Cosmo Sallustio Salvemini “Epuloni e lazzari”-
Analisi storica dei fattori che determinano le disuguaglianze economiche tra persone e tra popoli.
Prefazione del Prof. Franco Ferrarotti.
-Programma -Breve Esposizione del libro “Epuloni e Lazzari” -
Presente in Sala, il Prof. Sallustio Salvemini, illustre e noto Scrittore, Giornalista, Presidente del “Movimento G. Salvemini”e Dirett. del Periodico Mensile di società e cultura: L’ATTUALITA’.
-Dibattito e Momenti Poetici – Seguirà Cocktail
-Saluto, Presentazione – Prof.ssa Raffaella Grassi, Pres. Accademia

Descrizione del libro
«Tra i diritti umani c’è anche quello di cercare la felicità, intesa come condizione di vita idonea ad assicurare la serenità dell’anima»
Un excursus interessante e approfondito attraverso la storia, l’economia e la società nei millenni percorsi dall’umanità. Ricco di riferimenti storiografici e scritto in maniera dettagliata, questo saggio è impreziosito dai pensieri e dalle filosofie di grandissimi personaggi di tutti i tempi. L’autore porta all’interno dell’opera il suo grande spirito di umanità e di fratellanza, proponendo percorsi e strategie alternative, efficaci, per raggiungere finalmente un equilibrio tra libertà ed eguaglianza, poli apparentemente inconciliabili all’interno di un contesto socio-economico. Salvemini si appella a valori etici come l’onestà e la solidarietà per impostare una società umanamente evoluta, calcando la mano sull’iniquità e l’ingiustizia delle disparità economiche tra gli individui e denunciando le prevaricazioni attuate in nome del profitto nelle strutture sociali di ogni epoca. Non mancano riferimenti a concetti religiosi, analizzati sempre attraverso la prospettiva di una possibile, auspicata, necessaria uguaglianza sociale ed economica”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.