Home » • Salerno

Salerno: Terra è Vita, convegno su blockchain in agricoltura

Inserito da on 11 novembre 2019 – 06:12No Comment

Il Gruppo di Azione Locale Terra è Vita si fa promotore di una iniziativa dedicata alla tecnologia blockchain e ai nuovi modelli di competitività in Agricoltura.

Durante un incontro che si terrà giovedì 14 novembre alle ore 17 presso la Camera di Commercio di Salerno in via generale Clark, verranno affrontati gli scenari futuri per il settore all’indomani dell’avvio dell’iter legislativo messo in atto dalla Regione Campania per dotarsi del sistema di tracciabilità che utilizza la nuova tecnologia blockchain.

“Il sistema agroalimentare campano e quello del nostro territorio, in particolare – dichiara il presidente del GAL Terra è Vita, Francesco Gioia - è caratterizzato dalla presenza di prodotti di eccellenza, purtroppo le forme di tutela attuali non garantiscono la certezza dell’origine, ma si limitano solo a procedure amministrative di controllo lungo le filiere. “Per questo motivo l’iniziativa della Regione Campania, di dotarsi di un quadro normativo moderno, attraverso la creazione di un sistema di gestione dei dati in blockchain – conclude Giovanni Giugliano, Direttore del GAL Terra è Vita – potrà aprire nuovi scenari di grande competitività per le nostre aziende e l’incontro promosso dal GAL vuole fare in modo che tutti gli attori coinvolti possano beneficiare e contribuire allo sviluppo del sistema”.

L’evento, dopo i saluti introduttivi di Giuseppe Gallo, vicepresidente della CCIAA Salerno

Antonio Costantino, presidente Confagricoltura Salerno e del presidente del GAL Terra è Vita, Francesco Gioia, vedrà gli interventi tecnici di Salvatore Velotto, presidente Tecnologi Alimentari Campania e Lazio, Davide Costa FoodChain, Danilo Guida Isolanova, Sebastian Caputo 012Factory, Giorgio Ciardella CTO Farzati Consulting blockchain e traceability expert. A chiudere la batteria tecnica e introdurre quella istituzionale, sarà, Fabrizio Marzano presidente Confagricoltura Campania il quale introdurrà gli interventi dei protagonisti della proposta di legge. I consiglieri regionali Franco Picarone e Maurizio Petracca (primi firmatari) – presidenti rispettivamente delle Commissioni Bilancio e Agricoltura, racconteranno il percorso che li ha visti, insieme al delegato all’Agricoltura Nicola Caputo e l’assessore all’innovazione Valeria Fascione, avviare un percorso amministrativo che porterà all’implementazione, in Regione Campania, di una piattaforma tecnologica in grado di assicurare la certezza della caratterizzazione e tipizzazione del prodotto all’origine, garantendo sicurezza e controllo lungo tutta la filiera.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.