Home » > Notizie Flash

Salerno: Altra Giunta, deliberati interventi urgenti in materia di lavoro nero, conferenza stampa

Inserito da on 5 novembre 2019 – 19:21No Comment

L’Altra Giunta del Comune di Salerno ha approvato una delibera in riferimento al lavoro nero: interventi urgenti in materia.

Gianpaolo Lambiase e l’assessore alla Dignità e alla Felicità della “L’Altra Giunta” Matteo Zagaria, giovedì 7 novembre 2019 alle ore 10:00, terranno una conferenza stampa presso il Gruppo Consiliare “Salerno di Tutti” al terzo piano del Comune di Salerno per illustrare la delibera.

Premesso che:

  • moltissimi giovani di Salerno hanno trovato occupazione nel settore terziario (bar, pub, ristoranti, strutture ricettive, ecc.) o altre attività come negozi di fornitura di beni quali vestiario, bigiotteria, ecc.;
  • da un rilevamento a campione di circa 50 intervistati da parte di questa Giunta, la paga media risulta essere di appena 3€/h e un salario medio dai 400 ai 500 euro/mese per almeno 48 ore di lavoro settimanale, oltre a occasionali aperture in giorni festivi;
  • non esistono dati pubblici, attendibili e attuali su rilevamenti delle condizioni lavorative relativi alla fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni, effettuati su suolo comunale e provinciale presso le suddette tipologie di luoghi di lavoro;

Considerato che

  • Appare urgente promuovere, anche in concorso con le autorità preposte, decise azioni di controllo allo scopo di salvaguardare la dignità del lavoro e assicurare una prospettiva di lavoro ai giovani di cui gli stessi esercizi commerciali non possono fare a meno;
  • Occorre promuovere azioni di prevenzione e di repressione nei confronti di quei commercianti che, nel disprezzo della dignità altrui, approfittano di uno stato di bisogno;
  • Al solo scopo di fare un esempio, molte delle attività di somministrazione hanno spazi esterni di pubblico esercizio, cosiddetti ‘dehors’;
  • I mezzi e le risorse a disposizione dell’Ispettorato del lavoro sono fortemente limitate;
  • La concessione per i dehors è concessa a giudizio insindacabile del Comune di Salerno sulla base del regolamento adottato ai sensi degli articoli 52 e 63 del D. Lgs. n. 446 del 15/12/1997 e successive modifiche ed integrazioni; nel rispetto del Nuovo Codice della Strada e suo Regolamento di Esecuzione D.P.R. 285/92 e D.lg. 495/92 e successive modificazioni.
  • Con delibera del consiglio comunale del 16/9/19 sono stati approvati i Regolamenti degli Istituti di Partecipazione, tra cui è compresa la Consulta per il Lavoro.

 

DELIBERA

 

  • L’istituzione di una commissione inter-istituzionale sul lavoro giovanile composta almeno dal dirigente del Comune di Salerno alle attività Produttive, esponenti del Consiglio Provinciale, un promotore della rete ‘Dovevai’ riconosciuto come ufficialmente afferente all’associazione registrata ‘Marea’ che si faccia portavoce dei casi seguiti dagli sportelli attivi in collaborazione con ‘Tam-Tam’ e M.G.A., membri individuati tra Ispettorato del Lavoro, Guardia di Finanza, NAS, ASL e Sindacati con l’obiettivo di:

-          mettere in essere strumenti aggiuntivi di contrasto al “lavoro nero”;

-          avviare una indagine dettagliata sull’esistenza di ‘lavoro nero’ e forme di ‘lavoro grigio’ su territorio comunale e provinciale, nello specifico riguardo ai comuni adiacenti a quello capoluogo.

Una modifica del Regolamento di assegnazione e revoca del permesso di installazione Dehors che vincoli l’attivazione e l’estinzione dello stesso a regolarità nell’inquadramento contrattuale dei lavoratori dipendenti dell’attività commerciale in questione.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.