Home » Arte & Cultura

Salerno: Teatro Nuovo Lucio Pierri, aperta rassegna comica

Inserito da on 27 ottobre 2019 – 06:10No Comment

Sergio Ruggiero Perrino

Il giorno 26 Ottobre è iniziata la rassegna comica del Teatro Nuovo di Salerno, curata come sempre in modo attento e preciso dal direttore artistico Ugo Piastrella.

Quest’anno in cartellone c’è un ricco parterre di ospiti: da Oscar Di Maio a Gennaro Morrone, da Fabio Balsamo a Francesco Procopio, da Gino Cogliandro a Pippo Pelo, da Federico Salvatore a Pierino Tiramisù.

Ad aprire la rassegna è stato Lucio Pierri con lo spettacolo “Scacco matto” scritto e diretto dallo stesso Pierri con Lello Marangio.

La commedia, novità comica del cartellone, narra la storia di uno psicologo, Lucio Pierri, che mentre gioca a scacchi con uno sconosciuto in Rete, confida al collega i suoi problemi con il fisco. Il collega lungi dall’aiutarlo va in vacanza e gli dice se può tenere in cura tre dei suoi pazienti. Quando entreranno nello studio di Pierri queste tre scriteriati, ognuno con la propria mania, nulla sarà come prima. Tra gag e giochi di parole, tra la stesura del quadro clinico per i pazienti e un quadro di Salvador Dalì, tra follia ed amare verità  si arriva al finale con una confessione ed un colpo di scena.

“Scacco Matto” è divertente, esilarante e con un coup de theatre finale per niente scontato. E poi si ride tantissimo, per tutte e due le ore dello spettacolo. Gli attori sono talmente affiatati che a volte, quando si danno sguardi complici sul palco, sorridono alle proprie battute.

Come si suol dire “buona la prima”:  la rassegna del Teatro Nuovo inizia nei migliori dei modi. Complimenti agli organizzatori e agli attori.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.