Home » Sport

Cava de’Tirreni: alla Piscina Comunale acquamotricità neonatale per sviluppo abilità psicomotorie dei bambini da 0 a 36 mesi

Inserito da on 23 ottobre 2019 – 00:03No Comment

Tutti i neonati, visti i primi mesi di vita trascorsi in un ambiente liquido, nascono con una buona acquaticità. Portarli fin da subito in piscina e permettergli di stare in un ambiente acquatico anche dopo il parto è un buon modo per proseguire l’esperienza prenatale e consentirgli di mantenere l’innata dimestichezza con l’acqua. Per questo, la Piscina Comunale di Cava de’ Tirreni ha organizzato anche per quest’anno i corsi di acquamotricità neonatale. Ovviamente non si tratta di vero e proprio “nuoto” per imparare i diversi stili ma di un’attività utile per sviluppare alcune importanti capacità psicofisiche: stare a galla, gestire il rapporto il proprio corpo, respirare correttamente e sviluppare il coordinamento. Il nuoto aiuta infatti il corpo ma anche la mente. Già in tenera età questa esperienza è utile per rafforzare il cuore e i polmoni e promuovere lo sviluppo del cervello.

Il direttore tecnico della Piscina di Cava de’ Tirreni Peppe Fasano ha illustrato il metodo e gli obiettivi delle lezioni di acquamotricità neonatale: “La disinvoltura e l’abilità che dimostrano i bambini a contatto con l’acqua stupisce e ci lascia incantati. Le nostre lezioni hanno l’obiettivo di stimolare questa naturale propensione, favorendo lo sviluppo fisico, intellettivo e sociale del neonato. Con la partecipazione del genitore ed utilizzando il gioco, si accompagna il neonato dal primo approccio con l’acqua fino alle immersioni ed ai tuffi. Vengono rispettati i tempi e i desideri dei piccoli allievi: potrebbe esserci un bambino che ha paura dell’acqua, un altro invece che ne è attirato. E’ fondamentale rispettare la gradualità d’apprendimento di ognuno di loro, evitando così tutte le situazioni di tensione che influiscono negativamente sul rapporto con l’acqua e il percorso di crescita psicofisica. L’ambiente è conforme alle modalità igienico-sanitarie: l’acqua è riscaldata adeguatamente e gli spogliatoi sono attrezzati per le esigenze dei genitori e dei più piccoli. In più, abbiamo realizzato del materiale didattico pensato appositamente per la corretta stimolazione sensoriale e motoria dei neonati da 0 a 36 mesi”.

Le lezioni sono aperte a tutti i genitori ed i neonati di età compresa tra gli 0 e i 36 mesi: è possibile prenotare una lezione di prova chiamando al numero 0894456365.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.