Home » • Cilento e Vallo di Diano

Buonabitacolo: 4^ ediz. la “Festa della Castagna”

Inserito da on 23 ottobre 2019 – 02:38No Comment

Giunge alla 4° ed. la “Festa della Castagna”, organizzata dai ragazzi dell’Associazione Fermento nei giorni 31 ottobre – 1, 2 novembre 2019, nella Piazza Sandro Pertini a Buonabitacolo.
L’obiettivo che si porta avanti è quello di far conoscere, tutelare, valorizzare, potenziare e trasformare in risorsa il patrimonio della tradizione locale che contraddistingue Buonabitacolo e, più in generale, il territorio del Vallo di Diano. Questo avviene tramite l’albero di castagno e i suoi frutti, intesi come prodotto radicato nella tradizione/cultura della zona in grado di unire l’artigianato all’arte culinaria, esaltando i luoghi e le peculiarità locali nella prospettiva di un rilancio dell’economia anche nel campo turistico, nonché contribuire alla crescita delle aree interne in opposizione allo spopolamento.
La festa inizierà il 31 ottobre dalle 19.00 con la partecipazione degli “Arcieri di Avalon”, in cui i partecipanti potranno avvicinarsi alla pratica di questo sport. Seguiranno vari spettacoli di artisti di strada tra cui teatro all’aperto, illusionismo e giochi con il fuoco. Il 1° novembre ci sarà il concerto di “Angelo Loia”, uno dei più importanti interpreti e autori della musica cilentana, accompagnato da fisarmonica, batteria, basso, tastiera e balli. Il 2 novembre sarà possibile prendere parte ad un’interessante lezione di Tammorra, il tamburo tecnico tipicamente utilizzato nella musica tradizionale, seguirà lo spettacolo di ballo della scuola “Capoeira Danza e Fitness”, il concerto dell’emergente cantante neomelodico “Silvio Celano” e terminerà con canti e balli tradizionali.
«Nel tempo, soprattutto con l’ultima edizione, la manifestazione si è affermata nel territorio ampliando il suo pubblico anche oltre i confini provinciali – afferma Alessandro Casalnuovo, Presidente dell’Associazione Fermento – questo ci spinge a far crescere la manifestazione e a ricercare sempre un maggiore carattere di originalità da altre iniziative simili. Importante novità di quest’anno sarà l’introduzione del Plastic Free nella manifestazione, con materiali alternativi biodegradabili o riutilizzabili. Di questo aspetto parleremo qualche giorno prima, il 29 ottobre alle 9.30, in un convegno che stiamo organizzando nel Centro Sociale Cupola a Buonabitacolo, nel quale interverranno il Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, e un Dirigente di Legambiente Campania, Alfredo Napoli.»

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.