Home » Sport

Agerola: 13° Trofeo Natale Nappi

Inserito da on 22 ottobre 2019 – 00:26No Comment

La tradizionale gara di velocità automobilistica, intitolata alla memoria del lungimirante imprenditore partenopeo, andrà in scena nel weekend del 26 e 27 ottobre.

A poche ore dal via delle danze fervono i preparativi ed è già corposo l’elenco dei partecipanti.

Sui 1600 metri del Circuito del Sele, il piccolo ma tecnico impianto nei pressi di Battipaglia, si confronteranno nomi e campioni dell’automobilismo e della velocità in salita in particolare.

Ci sarà la presenza ed un saluto agli appassionati di Piero Nappi, il quale lascerà la sua Osella PA30 per la sfida agonistica nelle mani del figlio Giovanni Nappi.

Il parterre delle vetture sport prototipo sarà arricchito e variegato grazie alla presenza, tra gli altri, del sardo Giuseppe Vacca e dall’esperto Tommaso Carbone su Osella PA2000, dal calabrese Francesco Ferragina a bordo della fiammante Elia Avrio St 09 Evo, dal giovanissimo Giò Di Somma con la Wolf Thunder che dovrà vedersela con gli altri under Michele Carbone su Osella PA21 JrB 1000 e la rivelazione del CIVM Luigi Fazzino a bordo della versione da 1400 c.c. della piccola di casa Osella oltre ai siciliani Agostino e Angelo Bonforte.

Belle ed accattivanti saranno anche le sfide tra le vetture turismo, con un nutrito gruppo di concorrenti nel gruppo Racing Start pronti a dare il massimo ed eventualmente insidiare le più prestazionali vetture del gruppo E1 Italia capitanate dal giovane Sabatino Di Mare su Seat Leon Cup.

Il weekend si aprirà con le consuete verifiche tecniche e sportive a partire dalle ore 8.30 del sabato.

Dalle 12.30 si accenderanno i motori per iniziare a sfrecciare e stabilire il miglior crono durante la sessione di qualifiche.

Domenica dalle ore 8.30 il direttore di gara Antonio Cappelli darà il via alle due manche di gara da sei giri intervallate solo dallo shakedown riservato a Piero Nappi, per un ultimo grande saluto da parte degli appassionati.

La giornata terminerà con un sorteggio riservato a tutti i partecipanti di gadget omaggio e con la consegna da parte della madrina dell’evento, la modella Paulina Bien già madrina del Giro d’Italia 2019, dell’ambito trofeo nelle mani del vincitore.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.