Home » > IN EVIDENZA, Scuola e Giovani

Salerno: alla Scuola del Mediterraneo offerta scolastica sempre più ricca ed articolata

Inserito da on 19 ottobre 2019 – 06:32No Comment

Rita Occidente Lupo

Presentata stamane ai genitori, l’offerta formativa che la Scuola del Mediterraneo, in Via Allende, amplia, per permettere alle famiglie di venire a conoscenza delle varie attività extra-curriculari, che concorreranno all’armonica crescita dei bimbi-adolescenti: Coding e Robotica educativa Gruppo 4/5/6 Gruppo 7/11,  I colori della musica -Corso di educazione al suono e alla musica Alunni infanzia e primaria, Girandolarte Alunni infanzia Giro Giro Mondo Alunni 4^ e 5^ primaria,Strings Class, ovvero musica per strumenti ad arco Bambini dai 7 agli 11 anni, Cantiamo a scuola Alunni primaria, Corso di lingua inglese con madrelingua Alunni 4/5 anni Alunni dai 6 agli 11 anni, Corso di scherma Gruppo 4/5/6 anni Gruppo 7/8 anni Gruppo 9/11 anni,Corso di danza Gruppo 4/5/6 Gruppo 7/11, Corso di scrittura creativa Alunni delle classi 3^-4^-5^, “I mARTEdì” La pedagogia Steineriana Alunni 6/8 anni,Corso di scacchi Alunni primaria, Laboratori a scuola: La vendemmia Tutti gli alunni, Facciamo l’olio Tutti gli alunni Dal latte al formaggio Tutti gli alunni Conosciamo gli animali Tutti gli alunni Coltiviamo l’orto Tutti gli alunni.

Tutte le attività si svolgeranno nella struttura in orario pomeridiano. L’incontro con i vari esperti che terranno i corsi, sotto la dirigenza scolastica del prof. Giuseppe Pannullo, profondamente convinto che soltanto dalla sinergia tra Scuola e Famiglia potranno essere orientate le nuove generazioni ed oculatamente guidate nel proseguimento degli studi. Acquisendo competenze sempre più competitive ed al passo con i tempi. Infatti, la Scuola del Mediterraneo, che al momento accoglie i piccoli dell’Infanzia, tra giochi ed apprendimento e la Scuola Primaria, con docenti altamente qualificati ed in possesso di didattica modulare, mirata all’inclusione ed all’accoglienza anche delle diverse abilità, autorevole polo formativo, al quale guardano con molta attenzione non solo i genitori cittadini. La platea di frequentanti va di giorno in giorno annoverando anche allievi di Comuni limitrofi, per la felice ubicazione geografica, a contatto del mare,  la sicurezza della struttura, corredata di laboratori, aula cineforum-teatro, piscina, tra tanto verde. Proprio per questo, i frequentanti, si sentono a proprio agio, vivendo la mattinata scolastica non come onerosa, ma occasione per apprendere. Imparando anche a saper gestire la propria dimensione civica, amano volentieri anche il Sabato non privarsi di tale opportunità. Contribuendo alla buona riuscita anche dell’inclusione, con la partecipazione interattiva al dialogo educativo, i discenti attraverso le ore anche extracurriculari, utili al potenziamento delle singole competenze, possono far scaturire talenti ed attitudini, da vivere anche nel ciclo della Secondaria.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.