Home » > IN EVIDENZA

I colloqui di don Camillo

Inserito da on 16 settembre 2019 – 00:05No Comment

 

Mio Signore, tanti parlano della condizione di povertà, come se essa sola fosse causa di santità; Qualcuno addirittura, ha detto che dobbiamo inginocchiarci davanti al povero.

Quoniam tu solus Sanctus (Poiché Tu solo sei Santo), dimmi o Signore…

 Don Camillo, don Camillo…non ricordi cosa ha scritto il mio Vicario? Ci si può salvare o dannare, da poveri e da ricchi. Io scruto nel cuore di ciascuno.

“La povertà puramente materiale non salva [...] il cuore delle persone che non posseggono niente può essere indurito, avvelenato, malvagio – colmo all’interno di avidità di possesso, dimentico di Dio e bramoso solo di beni materiali” (J. Ratzinger-B. XVI,  Gesù di Nazaret, trad. it, Rizzoli, Milano 2007, p, 101).

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.