Home » > EDITORIALE

Pranzo di Ferragosto: vegano!

Inserito da on 14 agosto 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Ferragosto rinnovato, anche nei piatti della tradizione. Al passo coi tempi, benvenuto a scottanti verdure grigliate e cous cous, congedando lasagne e parmigiana. Nuove tendenze, come insalate di farro e cous cous, si fanno sempre più strada, alla luce dell’imperante dieta vegana, che conquista sempre più tavole. Anche se dall’orto bio, continuano a sorridere melanzane ripiene, pasta al forno, pollo ai peperoni, la dieta mediterranea, con lo slogan più leggero e digeribile, s’accampa sovrana. La qualità vince puntando sui prodotti Dop, Igp, sugli alimenti a chilometro zero, assecondando lo stile green, contagioso anche per i buongustai italiani. Banditi piatti grassi, patatine fritte, pizza, insaccati, alcolici e bevande zuccherate. Per chi evita l’esodo ferragostano, restando tra le proprie pareti domestiche, aria di festa attrezzandosi grigliate, misti di verdure (zucchine, melanzane, peperoni, pomodori), scampi, tagliate di manzo oppure pollo marinato alla griglia, scortato da patate in insalata o al cartoccio. In spiaggia invece, insalate di farro, di riso o al cous cous tra verdure, gamberetti o pollo a cubetti. Importante la marinatura della carne da grigliare, utilizzando parcamente aromi e spezie e frutta. Bando ad alimenti molto grassi e ricchi di sale, difficili da digerire, innaffiati da tanta acqua per una buona idratazione, evitando bevande zuccherate e bevande alcoliche.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.