Home » Sport

Esordio in Coppa Italia con Catanzaro primo banco di prova attendibile per Salernitana di Ventura

Inserito da on 9 agosto 2019 – 00:51No Comment

Roberto Trucillo

Con il match di Coppa Italia con il Catanzaro, che si disputerà allo stadio Arechi di Salerno domenica 11 agosto 2019, con calcio d’inizio alle 20.45, diretto da Luca Massimi di Termoli, inizia ufficialmente la stagione calcistica 2019/2020 della Salernitana di Mister Ventura. Se la squadra granata si qualificherà, al turno successivo dovrà giocare con il Lecce, neopromossa in serie A.

Giampiero Ventura, nuovo allenatore della Salernitana dal 30 giugno 2019, giunto a Salerno il 4 luglio e presentato alla Città in conferenza stampa l’11 luglio, affronterà la prima partita ufficiale della stagione con la convinzione che durante il ritiro precampionato a San Gregorio Magno (SA) e con i calciatori messigli a disposizione dalla Società si sono gettate le basi per realizzare qualcosa d’interessante.

Uno degli obiettivi dichiarati dal Mister, ritenuto dal Patron Lotito l’uomo giusto per Salerno al fine di raggiungere il massimo, è di “restituire a ogni calciatore l’orgoglio di vestire granata”.

I calciatori acquistati dalla Società e messi a disposizione del Mister per integrare e rinforzare l’organico della Salernitana, rappresentano una buona base di partenza. Sono arrivati a Salerno: il centrocampista classe ‘93 Marco Firenze dal Crotone; l’attaccante classe ’91 Niccolò Giannetti, il difensore classe ‘96 Luigi Carillo e il centrocampista classe ‘00 Biagio Morrone dal Genoa; il difensore classe ’93 Jean-Claude Billong dal Benevento; l’attaccante classe ’95 Cristiano Lombardi, il difensore classe ’96 Andreas Karo, il centrocampista classe ’97 Sofian Kiyine e il centrocampista classe ’98 Fabio Maistro dalla Lazio.

In ultimo, quale ciliegina sulla torta, è in arrivo a Salerno, avendo raggiunto l’accordo con la Società, il forte attaccante, ex Fiorentina, Alessio Cerci. L’esterno offensivo ritrova così mister Giampiero Ventura con il quale ha condiviso le avventure di Pisa e Torino.

Dal 30 luglio, intanto, è partita la campagna abbonamenti per la prossima stagione calcistica del campionato di serie BKT che procede a rilento. Sembra esserci scarso interesse in Città. Per il momento lo scetticismo dopo l’ultimo disastroso campionato sembra prevalere. Si spera che l’arrivo di Cerci, le prime gare ufficiali e un buon inizio della squadra già in Coppa Italia possano dare una spinta all’entusiasmo dei tifosi.

Intanto, il 6 agosto, è stato pubblicato il calendario della Serie BKT 2019/2020. La Salernitana esordirà in casa con il Pescara il 24 agosto per poi affrontare il Cosenza in trasferta il 31 agosto e giocare all’Arechi il derby con il Benevento il 14 settembre. L’altro derby, con la Juve Stabia, si giocherà a Castellammare di Stabia il 23 novembre. L’ultima gara del girone d’andata vedrà impegnati i granata, il 29 dicembre, a La Spezia. Ventura ha commentato il calendario dicendo: “Partenza impegnativa che ci metterà subito alla prova”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.