Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: Comune e Sense Square, al via “Ho sentito un cattivo odore”

Inserito da on 26 luglio 2019 – 03:33No Comment

“Ho sentito un cattivo odore” parte l’iniziativa a cura del Comune di Battipaglia, dell’assessore all’ambiente Carolina Vicinanza e della Sense Square, la società che si occupa di raccogliere ed elaborare in tempo reale i dati degli inquinanti dalle nove centraline (donate dal Rotary Club al Comune di Battipaglia) che abbiamo disposto sul territorio di Battipaglia. I cattivi odori sono una delle questioni ambientali tutt’oggi aperte in quanto la loro caratteristica di “non oggettività” li rende di difficile misura e regolamentazione. La classe dei composti odorigeni, comprende diversi composti chimici formati da molecole dotate di gruppi funzionali diversi, aventi comportamenti fisici e chimici differenti, ma caratterizzati da una certa volatilità. Nonostante tali oggettive difficoltà, la popolazione di Battipaglia può essere parte attiva nel monitoraggio della qualità dell’aria della propria città, diventando essa stessa un sensore. Ogni volta che viene avvertito un cattivo odore, è possibile segnalarlo compilando l’apposito questionario sulla pagina facebook di Sense Square. Il cittadino può, accedendo al sondaggio “Ho sentito un cattivo odore” e rispondendo a poche semplici domande sull’orario, il luogo e l’intensità del cattivo odore avvertito, segnalare direttamente a Sense Square l’episodio. Successivamente, la società provvederà a confrontare le segnalazioni pervenute con i dati misurati dai sensori per quanto riguarda i composti organici volatili (VOC) misurati, relazionati agli odori rilevati.

Quindi invitiamo tutti i cittadini di Battipaglia a segnalare tempestivamente tutti gli episodi di cattivo odore avvertiti, in modo da poter capire quale sia la fonte e poter, così, attuare una strategia efficace per contrastarlo.

Un aiuto da parte dei cittadini per gestire una problematica di difficile risoluzione anche per la difficoltà, nonostante le azioni repressive e di controllo messe in campo dall’amministrazione, ad individuare i responsabili attraverso i dati rilevati dalle centraline rispetto alle segnalazioni che riceviamo.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.