Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Montecorvino Rovella: al via 4^ ediz. Rassegna “Senza Sipario”

Inserito da on 11 luglio 2019 – 03:14No Comment

Sarà la compagnia “Codex 8&9″ di Rossano Calabro ad aprire la 4^ edizione della Rassegna “Senza Sipario” organizzata dalla Compagnia teatrale “Ipercaso” presso il campo polifunzionale del complesso scolastico “Romualdo Trifone” di Macchia a Montecorvino Rovella, dal 13 al 23 luglio. Ospiti della kermesse di teatro comico e brillante, 10 compagnie teatrali provenienti non solo dalla Campania, ma anche da Puglia e Calabria. La manifestazione che nei tre anni precedenti ha riscosso un successo inaspettato, tanto attesa e voluta dalla comunità per allietare le fresche serate estive,  si presenta quest’anno nel panorama dell’intrattenimento salernitano con new entry tra le compagnie ospiti e precisamente “Il Sipario” di Agropoli, “La Proposta “ di Altavilla Silentina, “Teatrodue” di Castellana Grotte (Bari), “La puteca degli attori” di Salerno, “Ridiamo insieme” di Casagiove (Caserta).  Nutrito il programma della Rassegna, che vede anche tra le compagnie in concorso conferme quali: “Samarcanda” di Battipaglia,”Le voci di dentro” di Salerno, “Camomilla a colazione” di Visciano (Na), “Teatro Nuovo” di Canosa di Puglia.  Sabato 13 luglio verrà rappresentata la commedia “Tutto a posto” scritta e diretta da Gianpiero Garofalo;  “Risate in famiglia” sarà in cartellone per domenica 14;  “Una casa di pazzi” è la piece che occuperà il palcoscenico del 15 luglio di Roberto D’Alessandro per la regia di Alfredo Crisci;  il 16, invece, il titolo della commedia di Giuseppe Sorgi  per la regia di Enzo Fauci è “Serata omicidio”;  la commedia in scena per il 17 luglio è “Mia per sempre” testo e regia di Felice d’Onofrio;  “L’Anatra all’arancia” è in programma per il 18 luglio, scritta da W.D. Home e M.G. Sauvajon, per la regia di Mario Lasorella; “Lu curaggio de nu pumpiero napulitano” del maestro Scarpetta, vedrà la regia di Gioacchino Reggiani il 19; scritto e diretto da Marco Reggiani “Fischio per fiasco” verrà rappresentata il 20 luglio; il 21 ci sarà da divertirsi con “Parcheggio a pagamento” di Italo Conti, regia di Sabino Dell’Isola, e poi seguirà, il 22, il testo di Antonio Petito, per la regia di Alessandra Totaro ,“Don Pascà fa acqua a pippa”.  Martedì 23 luglio ci sarà la consegna dei premi alle compagnie distintesi durante la 10 giorni, a cui farà da cornice lo spettacolo del  trasformista Carmine De Rosa, già partecipante all’ edizione 2018 della Corrida su Rai 1. A condurre il veliero di “Senza sipario” Francesca Sproviero, presentatrice e attrice della Compagnia. La giuria chiamata ad esprimersi per l’assegnazione dei  7 premi in palio più tre menzioni speciali è composta da Cesare Mancusi (attore regista e scenografo) nel ruolo di presidente di giuria; Alfonso De Rosa (attore); Orietta Morosini (attrice); Luana Bruno (attrice); Adriana Minella (Docente); Nikola Tsesmelis (attore, conduttore, intrattenitore); Patrizia Montella (Docente); Rachele Vairo, nel ruolo di rappresentante della giuria popolare. Direttore artistico è Angelo Di Vece, che decide fin dagli albori di dedicare l’evento alla memoria del prematuramente scomparso Maestro Lorenzo Cicero.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.