Home » Curiosando

Oggi si festeggia San Vigilio

Inserito da on 26 giugno 2019 – 00:00No Comment

Vigilio di Trento (Roma, 355 – Val Rendena, 405) fu missionario nella valle dell’Adige e nella zona di Trento e fu il terzo vescovo di Trento; è venerato come martire della fede e santo dalla Chiesa cattolica. Una leggenda vuole che Vigilio, fuggendo dalla Val Rendena dove si era recato per evangelizzate le popolazioni pagane, si trovò senza via di fuga nei pressi dell’attuale abitato di Spiazzo Rendena.Scappò poi a Cadine dove ponendo la mano sulla roccia e dicendo :”apriti o croz che i rendeneri mi sono addos ” così si aprì un varco, riuscendo così a raggiungere Trento ed a salvarsi. Ancora oggi quella gola è nota ai trentini come Bus de Vela, dal nome del sobborgo adiacente. Si dice che nelle soffitte e nelle cantine di Trento si nascondano degli scorpioni, per ricordare quello collassato dal soffitto e tuffatosi nel calice mentre San Vigilio, salvatosi miracolosamente, celebrava la Messa. È raffigurato con il pastorale, la palma e uno zoccolo di legno.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.