Home » Curiosando

Oggi si festeggia San Silverio

Inserito da on 20 giugno 2019 – 00:00No Comment
Silverio (Frosinone, 480 circa – Ponza, 2 dicembre 537) fu il 58º vescovo di Roma e Papa della Chiesa cattolica, che lo venera come santo. Fu papa dal 536 all’11 marzo 537, quando fu deposto. Alcuni storici posticipano la fine del suo pontificato all’11 novembre dello stesso anno, quando fu indotto ad abdicare ufficialmente in favore di Vigilio. È stato il terzo papa a rinunciare all’ufficio di romano pontefice nella storia, dopo Clemente I e Ponziano. Secondo il Liber Pontificalis, dopo la sua morte i fedeli che visitavano la sua tomba già lo invocavano. La prima prova di venerazione si trova in un elenco dei santi dell’XI secolo. Silverio è molto venerato sull’isola di Ponza, di cui è il santo patrono. La sua ricorrenza si celebra il 20 giugno, data in cui il santo viene portato in processione su una portantina a forma di barca da pesca, completamente rivestita di garofani rossi, mentre l’isola si veste a festa per tre giorni con fuochi artificiali, giochi e musica. Silverio è anche patrono, insieme ad Ormisda, di Frosinone; è, inoltre, venerato compatrono della città di Scerni in provincia di Chieti. È da segnalare come San Silverio non sia patrono della città di Ceccano, né sia ivi stato mai venerato, e ciò in singolare crasi con quanti sostengono che Ceccano gli abbia dato i natali.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.