Home » > IL PUNTO

Ravello: dialogo su Giacomo Leopardi nel bicentenario dell’ “Infinito”

Inserito da on 13 giugno 2019 – 04:35No Comment

Un dialogo tra esperti e cultori del Recanatese si svolgerà sabato 29 giugno alle 18,30, nei Giardini del Monsignore, in occasione del 221° compleanno del poeta di Recanati e per il bicentenario di una delle sue poesie più note: “L’Infinito”. Patrocina l’iniziativa l’Amministrazione Comunale di #Ravello, in collaborazione con la casa editrice Media Leader, il Comitato letterario “Leopardi e Napoli, legame indissolubile” e il coinvolgimento del Centro di Cultura e Storia Amalfitana, l’associazione Ravello Nostra, i club International Inner Wheel Costiera Amalfitana e Paestum “Città delle rose”. L’evento letterario è inserito nel programma Infinito 200 a cura del Ministero dei Beni Culturali e del Centro Studi Leopardiani. Ai saluti del sindaco Salvatore Di Martino, seguirà l’introduzione di Agostino Ingenito, coordinatore del comitato letterario e amministratore della casa editrice Media Leader che ha pubblicato il secondo volume “Infinito Leopardi” per la collana Percorsi. Con la moderazione della giornalista Rita Occidente Lupo, seguirà una conversazione tra esperti e cultori con gli interventi programmati degli autori del libro collettaneo: Carlo Di Lieto, noto leopardista e docente di letteratura italiana all’Università Suor Orsola Benincasa, Lorenza Rocco Carbone, saggista e direttrice della rivista culturale “Silarius”, Raffaele Urraro, saggista e docente, Jolanda Capriglione, docente dell’Università della Campania, Roberto Russo, giornalista, vicecaporedattore de Il Corriere del Mezzogiorno. Seguirà la lezione-spettacolo a cura di Marco Palasciano, presidente dell’Accademia Palasciania: “Vaghe stelle dell’Orsa sul giardino di Klingsor”, puntata n° 5 del XIII festival-laboratorio palascianiano di scienza, filosofia, poesia, arti varie, gioco e umana armonia “La selva infinita”. L’autore Marcello Manna canterà Leopardi con le sue poesie musicate tratte dal suo cd Rose e Viole”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.