Home » Arte & Cultura

Salerno: ASL alla “Festa dei Teatri”

Inserito da on 7 giugno 2019 – 06:16No Comment

 Carmine De Nardo

Ieri, 6 giugno 2019, presso il Palazzo Fruscione di Salerno, alle ore 16.30, nell’ambito rassegna “Festa dei Teatri per la Socialità” si è esibita la “Compagnia dell’ abbraccio”: L’ impossibile non t’ ù scurdà (interpreti e coautori: Paola Caravano, Cinzia Bisogno, Immacolata Della Vecchia e Francesco Marino. Ideatore della manifestazione Marco Dell’ Acqua. Il pubblico numeroso, alla fine dello spettacolo, ha applaudito alla compagnia e si è complimentato con gli attori. Infatti sembrava uno sketch teatrale divertentissimo come tanti altri, ma il background è diverso.  Bisogna ricercarlo nelle attività culturali e riabilitative che si svolgono da tanti anni presso la U.O.S.M. di Pontecagnano diretta dal dott. Gaetano Pinto. A 40 anni dalla legge Basaglia, infatti, l’ Asl di Salerno, ed in particolare  modo il direttore del Dipartimento di Salute Mentale dott. Giulio Corrivetti, è sempre in prima fila per continuare quel progetto di riconoscimento in campo sociale e civile della malattia mentale. Sono già in cantiere tante altre attività nel campo della musica, della poesia e della cultura in generale che daranno la possibilità a tante persone in difficoltà di poter esprimersi e fare un percorso di corretto rinserimento nel tessuto sociale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.