Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: insignito Cavaliere della Repubblica tenente colonnello Generoso Mele

Inserito da on 3 giugno 2019 – 03:23No Comment

Domenica 2 giugno 2019, in occasione del 73^ anniversario della fondazione della Repubblica, si è svolta la cerimonia organizzata dalla Prefettura di Salerno, in collaborazione con il Centro Documentale dell’Esercito di Salerno, alla presenza delle autorità civili e militari, dei Gonfaloni della città di Salerno, della Provincia dei comuni, del Medagliere del Nastro Azzurro e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma con i loro Labari.

La cerimonia si è svolta in Piazza Amendola, ed è cominciata con gli onori al Prefetto, che ha passato  in rassegna lo schieramento. A seguire, l’Alzabandiera solenne sulle note dell’Inno d’Italia, con l’esecuzione di un esercizio dei Vigili del Fuoco, e la lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica.

Consegnate le “Onorificenze al Merito della Repubblica Italia”, le “Stelle al Merito del Lavoro” e le “medaglie d’onore alla memoria” dei cittadini della provincia deportati nei lager nazisti.

Alla cerimonia hanno partecipato il Gran Concerto Bandistico “Città di Fisciano”, diretto dal maestro Angelo De Carluccio, e i giovani studenti dell’Istituto Alberghiero “Roberto Virtuoso” di Salerno.

Tra gli insigniti, Generoso Mele di Battipaglia, Tenente Colonnello.

Generoso MELE ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e, successivamente alla nomina a Sottotenente dell’Arma di Fanteria, la Scuola di Applicazione di Torino.

 

Ha conseguito la Laurea in Scienze Politiche indirizzo economico e la Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche e frequentato il Corso di Stato Maggiore ed il Corso Pluritematico conseguendo il master di 2° livello in Scienze Strategiche.

 

Da subito è stato impegnato in attività di comando presso varie unità operative e addestrative dell’Esercito Italiano.

 

Attualmente ricopre l’incarico di Capo Sezione Politiche Sociali presso lo Stato Maggiore della Difesa.

 


Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.