Home » • Salerno

Salerno: presentato Gay Pride

Inserito da on 30 maggio 2019 – 05:47No Comment

Francesco Napoli  dell’Arcigay Salerno ha commentato:”Festa di tutte e tutti, contro razzismi e fascismi”. Diritti acquisiti? Non basta una legge per ottenere diritti. Lo vadano a dire alle vittime di omobitransfobia, alle donne vittime di violenza, ai migranti morti a mare. Linguaggi di odio generano marginalità. Noi lottiamo per le uguaglianze insieme a tante e tanti. Sabato festa della comunità che ama e della bellezza. per la prima volta Palazzo di Città illuminato con l’arcobaleno”. Premio Apollo Mediterraneo a Boldrini e Grillini, a fine giugno l’ex Presidente della Camera sarà in città”. L’assessore MariaRita Giordano ha dichiarato: “Festa di tutte le famiglie, nessuna esclusa; Disneyland dei bambini. Sulle polemiche? Copia e incolla dello scorso anno. Non hanno argomenti. Andatevi a prendere le mie dichiarazioni dello scorso anno e troverete la risposta”. Corteo che si allunga e attraversa la città, stand presso la spiaggia di Santa Teresa dalle ore 16,00, concerto finale alle ore 21,00 presentato da Andrea Volpe. Con lui sul palco Batida Musica Brasileira, C’ammafunk, The blue channel, The rebel in the garden. Tutto pronto quindi per sabato primo giugno quando dalle 18 partirà la parata del Salerno Pride. Annunciato stamattina il percorso e gli eventi in una conferenza stampa a Palazzo di Città, presenti Mariarita Giordano, Assessore alle Politiche Giovanili e Innovazione, Francesco Napoli, Presidente Arcigay Salerno, Santa Rossi (Libera Salerno), Gianluca De Martino (Rete Giovani Per Salerno). Nessuna polemica solo la soddisfazione di una manifestazione partecipata e trasversale con oltre cinquanta sigle a sostegno del Pride salernitano, in testa amministrazione comunale, provinciale, CGIL, Arci Salerno, Consorzio La Rada, Legambiente Salerno e tante altre. Il programma continua dopo gli eventi del 17 maggio ed il grande spettacolo di Antonello De Rosa il 26 maggio scorso. Questa sera, giovedì 30 AperiPRIDE al Gran Caffè CANASTA in Piazza della Concordio (SA) e domani sera, venerdì 31, dalle 19,00 al Circolo Arci Marea per (Dis)etichettiamoci – LabAperitivo. Annunciati anche gli ospiti della manifestazione. Madrina del corteo, dal GF14, Rebecca De Pasquale, mentre a fine mese sarà a Salerno la Presidente Laura Boldrini per il Premio Apollo Mediterraneo in occasione dei 50 anni dei Moti di Stonewall. A Salerno nelle stesse date anche Franco Grillini, fondatore di Arcigay ed esponente di spicco del movimento lgbti+ italiano ed ex. onorevole. Ad entrambi il riconoscimento del Comitato Arcigay Salerno e del Comitato Salerno Pride per l’impegno nelle battaglie per i diritti civili e umani. Infine, grande attesa per òa serata di venerdì 31 quando al calare del sole, Palazzo di Città sarà illuminato dei colori dell’arcobaleno proprio in occasione del Salerno Pride.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.