Home » Sicurezza

Nocera Inferiore: elezioni Consiglio Ordine Avvocati, in campo Irene Coppola

Inserito da on 19 maggio 2019 – 03:47No Comment

MariaPia Vicinanza

Irene Coppola, elemento rappresentativo dell’Avvocatura, scende in campo per le elezioni del Consiglio dell’Ordine del Foro di Nocera Inferiore con una squadra di stimati colleghi (2019-2022).

L’incontro mentre sale di corsa le scale del Palazzo di Giustizia e la blocco, quasi fisicamente.

L’avvocato è noto per il suo stile e per la sua cortesia, ma soprattutto per serietà, coraggio e coerenza e non mostra nessuna resistenza a questa simpatica  e breve intervista.

Avvocato sappiamo che ha deciso di candidarsi; a fine maggio ci sono le nuove elezioni per il rinnovo del Consiglio?

Si, a breve finalmente si va al voto, anche se molti professionisti sono distratti dalle amministrative dei Comuni locali.  Ho avuto numerose sollecitazione da parte dei colleghi e, dopo avere meditato a lungo sull’invito a candidarmi, ho deciso di formare una mia squadra per il rinnovo del nuovo Consiglio dell’Ordine Nocerino. Insieme a tutti gli iscritti ci adopereremo per una Avvocatura nobile e prestigiosa.

Bisogna lavorare tutti insieme per riaffermare ogni giorno quella dignità e quella serietà professionale che, ieri, ha spinto me, come gli altri, a fare questo lavoro.

In ogni caso sono onorata per la stima e la fiducia dei colleghi che ringrazio molto per l’incoraggiamento quotidiano.

 Ma sono cambiate molte cose, cosa pensa del nuovo regolamento?

Mi sembra giusto che vi sia un cambiamento e che si eviti il congelamento di ruoli e posizioni.  Quello che conta è il contributo che ognuno dà per il Consiglio e per l’Avvocatura in genere; la candidatura non è “un posto” e men che meno un posto di lavoro; il ricambio di capacità ed energie è sempre stato un principio fecondo  di risorse.

 Dunque la normativa che attesta il limite del doppio mandato è una cosa positiva?

E’ cosa buona e giusta.

Sorride.

 Il suo impegno?

L’Avvocatura Nocerina deve essere modello ed esempio per tutta l’Avvocatura Italiana con espressione e affermazione del noto prestigio della più nobile tra le professioni.

Di certo apprezzo l’idea di un progetto che faccia lavorare insieme tutti i colleghi, per apportare un contributo pieno di istanze innovatrici, atte a tutelare e garantire la figura dell’Avvocato.

Mi piace lasciare il segno.  Vorrei radicare in proiezione futura il progetto base di questa candidatura, apportando contributi utili e partecipati.

Se tutto andrà bene, lavorerò con una squadra interessante perché  voluta  dagli stessi iscritti.

I nomi ?

Aspettavo che mi facesse questa domanda perché voglio dare risalto ai colleghi che sono più direttamente al mio fianco, ma certamente non meno di chi partecipa agli obiettivi di insieme:

Fabio RUSSO, Anna Maria ARTILLO, Stefania IMPROTA, Raffaella MAZZARIELLO, Raffaele DIPASQUALE

Giancarlo FRIGENTI, Lucia D’AQUINO, Maurizio MAZZARELLA

Sono cari colleghi, impegnati e costanti.

Sono contenta ed onorata che siano con me.

Un motto?

Prestigio (in linea con il nome della lista PRESTIGIO AVVOCATURA), Unione, Crescita, Futuro.

Un programma?

Certamente.  La settimana prossima saprete tutto ….

Buon lavoro.

Grazie

La vedo riprendere di corsa le scale e stringere la mano ai suoi colleghi.  Mi saluta da lontano con un cenno. In bocca al lupo, avvocato!

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.