Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Siano: volontari della Misericordia in servizio ai Musei Vaticani

Inserito da on 14 maggio 2019 – 03:49No Comment

Giada, Gianmarco, Luca e Maria sono i quattro giovani volontari della Confraternita Misericordia di Siano che svolgeranno servizio all’interno dei Musei Vaticani a Roma da lunedì 13 a domenica 19 Maggio. Il loro compito sarà quello di assicurare assistenza sanitaria ai turisti, grazie all’accordo sottoscritto tra lo Stato del Vaticano e la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia.

Un progetto che prevede la presenza fissa ogni giorno dalle ore 8.30 alle ore 18.00, con turnazioni settimanali di volontari soccorritori provenienti da tutta l’Italia e medici  per l’attività di soccorso interno e, tramite un’ambulanza per il trasporto verso le strutture ospedaliere di eventuali visitatori dei Musei Vaticani colpiti da malore o infortunio. Oltre a questo i volontari giallo- ciano si occuperanno dell’apertura del presidio di infermeria presente all’interno dei Musei stessi.

E’ dallo scorso  20 marzo, infatti, che le Misericordie D’Italia gestiscono i servizi sanitari all’interno dei Musei Vaticani. L’idea di concedere la gestione dei servizi sanitari alla Confederazione è nata a seguito della positiva collaborazione tra Vaticano e Misericordie in occasione del Giubileo, Infatti, i volontari delle Misericordie gestirono parte dei servizi di emergenza in piazza San Pietro durante i numerosi eventi legati all’anno giubilare terminato a novembre del 2016.

Siamo onorati e orgogliosi dei nostri ragazzi che hanno scelto di mettersi in gioco e di vivere un servizio impegnativo ed importante “ afferma il Governatore della Confraternita Misericordia di Siano Donato Aliberti.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.