Home » • Salerno

Salerno: Corisa 2, pressing Fiadel “Si convochi riunione prima di messa in disponibilità, a tutela lavoratori non collocati”

Inserito da on 13 maggio 2019 – 06:11No Comment

«La prefettura convochi un tavolo per discutere il futuro dei lavoratori del Corisa 2». L’appello è stato lanciato dalla Fiadel con una lettera a Consorzio ed Ente d’Ambito, nonché al vicegovernatore Fulvio Bonavitacola e al prefetto Francesco Russo, sottolineando la necessità di un confronto prima della messa in disponibilità, che sarà avviata dal 15 maggio. «Chiediamo una riunione in cui si valutino tutte le possibilità a tutela dell’occupazione dei dipendenti ancora non collocati – spiega il segretario Angelo Rispoli – Al commissario liquidatore chiediamo di sospendere la procedura di messa in disponibilità, anche in conseguenza dell’incontro in sede istituzionale che si dovrà tenere il 14 maggio, indetto dalla Regione Campania. L’assessore all’Ambiente intervenga affinché venga accolta la nostra richiesta e nel contempo valuti, come già impegnatosi, un confronto tra le parti sociali per la risoluzione della problematica».

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.