Home » Senza categoria

Napoli: Noemi, Severino Nappi su appello a Mattarella

Inserito da on 10 maggio 2019 – 06:59No Comment

“Caro Presidente Mattarella, scusi il disturbo, ma in questi giorni penso sempre a Noemi”. Inizia così il video appello di giovani ragazzi e bambini napoletani che da Piazza Plebiscito si rivolgono al Presidente della Repubblica chiedendogli aiuto e speranza per continuare a vivere e giocare nella loro città senza la paura delle pistole.
“Lei conosce Noemi perché so che è venuta a trovarla a Napoli”.
“Sono triste se penso a quello che sta vivendo Noemi. Poteva essere mia sorella, potevo essere io”
“A me piace Napoli, non è come la vedo in televisione, però vorrei che quello che è accaduto a Noemi non succeda a me”.
“Vorrei passeggiare e giocare sereno senza paura delle pistole. Di Lei mi fido”.
“Mi dica se il mio sogno si può avverare. Grazie Presidente!”.
A lanciare l’ hashtag #SiamoTuttiNoemi e il video di “Campania il nostro posto” è stato Severino Nappi, professore universitario di Diritto del lavoro.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.