Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: serata premiazione XXX ediz. Concorso “L’Ecologia: Ambiente e Natura”

Inserito da on 7 maggio 2019 – 04:49No Comment

Nel Teatro dell’ATENEO ( A1) della UNIVERSITA’ DEGLI STUDI di SALERNO VENERDI’ 7 GIUGNO 2019- Inizio ore 17,00 con i PATROCINI della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Università degli Studi di Salerno- dell’Ordine dei Geologi della Campania- della Società Geologica Italiana- della Banca Monte Pruno- del Comune “ Città di Fisciano e dei Comuni della Valle dell’Irno ( presenti i Signori Sindaci e i Gonfaloni )

T R E   E V E N T I    I N   U N O

a) Nell’ambito dell’assegnazione dei Premi di Poesia del  XXX Concorso Nazionale “ L’ECOLOGIA: Ambiente e Natura”:

b) Promosso dalla Rivista di Scienze Sociali, Lettere ed Arti  “L’AREOPAGO Letterario”,  nel suo trentacinquesimo anno di vita, “ perché la Cultura dia una mano alla Natura,

c)     PREMIO SPECIALE alla UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI SALERNO,  —–(Orgoglio della nostra Terra, vetrina italiana nel Mondo)-

per onorare i primi trenta anni della Sua alta Funzione Accademica nella Valle dell’Irno.

SI ONORINO I TESORI DI CULTURA CHE IL SIGNORE, CON TANTA BONTA’, CI HA ELARGITO.

IL COMITATO D’ONORE  è presieduto dal Senatore dott. Gianni Iuliano.

Primo Premio a  SERE SUL PORTO di GIORGIA CONTE da Salerno ( Euro 500,00 e Pergamena)

Secondo Premio ex aequo: a) DI POLVERE E DI FUMO di ANTONIO DAMIANO da LATINA

b) GRAZIA RICEVUTA di LUCIA MAFFUCCI da Salerno ( Euro 150,00 e Pergamena, cadauno)

Terzo Premio ex aequo : a) L’OMU E LA NATURA ( vernacolo siciliano) di MARGHERITA NERI in NOVI da CEFALU’ ( Palermo)

b) SOGNO D’ESTATE di GIOVANNI PETRONE da Baronissi  ( Euro 100,00 e Pergamena, cadauno)

Quarto premio ex aequo:  Anna CIANCIO da Benevento- Basilio FIMIANI da Roccapiemonte- Anna Maria NOIA da Mercato San Severino- Vittorio PESCA da Salerno  ( TARGA)

Quinto premio ex aequo: Filippo MARINELLI da Benevento- Giovanna SCUTIERO da Angri- Antonio VITOLO da Olevano sul Tusciano- Mons. Don Elio ROSSI da Caserta)

Sesto Premio ex aequo: Vittorio DI RUOCCO da Pontecagnano Faiano- Giusy GUARINIELLO da Penta di Fisciano- Maria Grazia BERGANTINO da Benevento- Giuffrida FARINA ( Sinestesia) da Salerno

LA GIURIA ( in ordine alfabetico, composta da): Mario AVERSANO- Vincenzo AVERSANO- Giuseppe IULIANO-  Liberato LUONGO- Rubino LUONGO-

Segretario generale: Michele SESSA

I primi tre PREMI, non onorati alla proclamazione con il ritiro diretto dei Vincitori, saranno devoluti in beneficenza.

I VINCITORI della Sezione Poesia” giovani” Diego FIUME

Primo Premio ex aequo: a) IL TEMPO PASSA, L’AMORE RESTA di Chiara MATONTI di anni 16 da Baronissi ( Salerno)

b) RICICLARE di Anna DI SALVO  di anni 11 da Camaro Superiore ( Messina)

Secondo Premio: LA PRIMAVERA di Cristian RENNA di anni 8 da Siano ( Salerno)

IL PROGRAMMA DI SALA :

QUADRO  PLASTICO con MUSICA

-PISTOLOTTO  del Conduttore

-INTERVENTO del SINDACO di FISCIANO

LUANA e ANTONIO : Lettura a due voci ( Un Ateneo che guarda al mondo)

Intervento del Prof. Vincenzo AVERSANO

PREMIO Speciale alla UNIVERSITA’ degli STUDI di SALERNO

Fine prima parte del Primo Tempo

Si riprende con l’OMAGGIO IN ONORE DELL’UNISA: al pianoforte il Maestro Silvia SINISCALCHI;

Soprano Anita  CELENTANO , Chansonnier Enrico SINISCALCHI:-  Maestri Danzatori : IMMA ed ANGELO

Il Microfono al Magnifico RETTORE

Parola-Benedizione di S.E. Mons. GERARDO  PIERRO- Arcivescovo Emerito

F I N E  P R I M O  T E M P O

Nell’intervallo viene proiettato “ IL CAMPUS”- ( durata sei minuti)

-Premio di poesia “ giovani” –“ Diego FIUME”

Preside Prof Liberato LUONGO: “ E’ opportuno credere nei giovani?”

Omaggio musicale con Anita Celentano- Enrico Siniscalchi- Silvia Siniscalchi

Il Preside Prof. Rubino LUONGO: “ L’Areopago Letterario ha trentacinque anni”

Omaggio musicale: Anita CELENTANO, Enrico SINISCALCHI, Silvia SINISCALCHI

-XXX CONCORSO NAZIONALE : L’ECOLOGIA: Ambiente e Natura

Il Poeta Giuseppe IULIANO in “ ECOLOGIA E POESIA”

Proclamazione dei Vincitori con il Prof. Italianista Mario Aversano che presenta le liriche vincitrici .

Omaggio musicale e il DUO di DANZA:  IMMA ed ANGELO in “ TCHAIKOSKY  PAS DE DEUX ( Balanchine)

CONCLUSIONI: – Senatore dott. Gianni IULIANO- Presidente dell’Organizazione

Dott. Michele ALBANESE- Direttore della Banca Monte Pruno

. Avv. Tommaso AMABILE- Presidente Commissione Cultura della Regione Campania

On. Dott.ssa Lucia FORTINI, Assessore P.I. della Regione Campania

SALUTI FINALI : due inviti in una preghiera.

 

Gli Artisti della Serata:

Angelo CASABURI- danzatore e coreografo laureato presso “ L’Accademia Nazionale di Danza a Roma”. Ave va iniziato i suoi Studi presso il Centro di Danza “ Free Dances”. Dal 2008 al 2015 è Danzatore presso Enti Lirici e Teatrali ( Roma, Torino, Catanzaro, Salerno), lavorando con diversi registi, tra cui Gigi Proietti e Vincenzo Salemme. Dal 2013 è insegnante nel Centro “Etoile” e dal 2018 anche nel Centro di Danza “ Etoile” con sede in Lancusi.

Imma DE SANTIS- Insegnante presso il Centro “ Etoile”. Si è diplomata nel 2011 presso il Centro Danza “ Free Dances di Rossella Losco. Coreografa e Direttrice del Centro Danza “ Etoile”, dal 2013 nella sede di Calvanico e dal 2018 anche nella sede di Lancusi. Laureata in Scienze della Educazione, nel 2019 ha partecipato ad un Seminario sulla Danza Classica presso il Teatro alla Scala di Milano.

Anita CELENTANO- Avvocato- Soprano- Nel 2014 ha conseguito la laurea di II Livello in canto lirico con voti 110 e lode e menzione Accademica presso il Conservatorio “ Martucci” di Salerno. Ha approfondito gli studi di Canto con Fiorenza Cedolins. Ha fatto parte del Coro del Teatro G. Verdi di Salerno con le opere Otello, Turandot, Carmen, Aida, con la direzione artistica del Maestro Daniel Oren. In Cina, a Canton, per la Carmen con la regia del Covent Garden di Londra. Nel 2015 ha preso parte alle produzioni di Traviata, Tosca e Nabucco con la regia di Enrico Stinchelli e la direzione del Maestro Alberto Veronesi allestite presso il Teatro grande degli Scavi di Pompei e presso il Teatro antico di Taormina. E’ vincitrice di numerosi Concorsi.

LUANA IZZO- Dottoressa in comunicazione d’impresa e pubblica. Attrice e formatrice del Centro di Pedagogia e formazione del Centro di Pedagogia e Formazione Teatrale Primomito di Castel San Giorgio.

Antonio STORNAIUOLO- Pedagogista- Direttore artistico, regista, formatore del Centro di Pedagogia e Formazione Teatrale Primomito di Castel S. Giorgio.

Silvia SINISCALCHI- Professore Associato  di Geografia presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Salerno, ha conseguito il Diploma in pianoforte presso il Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli nel 1997, abbinando sin dal principio lo studio della musica classica a quello della canzone napoletana. Dal 1991 è componente dell’Ensemble Zarzuela, specializzato nella esecuzione di oltre cento brani  del repertorio classico, popolare e umoristico della canzone napoletana. Svolge attività concertistica, come solista, in formazione da camera e come pianista accompagnatore. Si dedica allo studio e alla giusta valorizzazione del repertorio noto e meno noto della canzone antica, moderna e contemporanea della musica classica napoletana.

 

Enrico SINISCALCHI

Laureato in Giurisprudenza nel 1997 presso l’Università degli  Studi di Salerno, è Dottore di Ricerca in “ Diritti della Persona, Informazione e Comunicazione. Svolge la professione di Avvocato.

Da trenta anni si dedica allo studio e al recupero della canzone classica napoletana. E’ componente dell’Ensemble Zarzuela. Si esibisce in concerti in Teatri, Istituzioni Universitarie ed Emittenti televisive e radiofoniche. Di recente ha partecipato all’incisione dell’ultimo CD dell’Artista Tony Tammaro ( Tokyo, Londra, Scalea) al fianco del quale si è esibito in diversi Teatri della Campania.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.