Home » • Salerno

Salerno: Pap “Il no non è una pugnalata”, solidarietà a rumena accoltellata

Inserito da on 24 aprile 2019 – 06:27No Comment
In queste ore abbiamo appreso dagli organi di stampa dell’ennesimo caso di violenza ai danni di una donna rumena di 38 anni accoltellata dall’ ex compagno in via Generale Clark nel centro di Salerno e ora ricoverata in gravi condizioni all’ospedale “San Leonardo”.

Come attiviste di Potere al Popolo Salerno sentiamo l’esigenza di stare al fianco di chi quotidianamente subisce violenze fisiche e psicologiche, drammatica conseguenza di un sistema fortemente patriarcale e specchio di una società sempre più sessista che promette un ritorno al Medioevo. Per questo motivo abbiamo voluto esprimere la nostra solidarietà con uno striscione che abbiamo posto nei pressi dell’ospedale San Leonardo di Salerno e sul quale abbiamo scritto “Il No non è una pugnalata! A voce forte contro chi vuole zittirci e al fianco delle donne vittime di violenza”. La brutalità di un tentato femminicidio non può che farci riflettere e indignare.

Come Potere al Popolo Salerno stiamo costruendo dal basso nei nostri territori, reti di solidarietà che rispondano alla violenza attraverso l’attivazione di sportelli legali, centri di ascolto e case rifugio, che siano fronte unico e antidoto alle violenze. Crediamo che la sicurezza non passi per i proclami, ma attraverso una cultura diversa e la messa a disposizione di strumenti concreti di supporto – economico, psicologico e legale – che ci consentano di uscire dalle situazioni di rischio. In questa direzione

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.