Home » > EDITORIALE

Dipendenze…cerebrali?

Inserito da on 24 aprile 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Quello che un tempo sembrava uno spot, pare proprio che funzioni a migliorare la qualità della vita. Sesso, droga e rock and roll, secondo un recente studio scientifico, funzionerebbero come acceleratori di stimoli, insieme alla buona tavola, grazie ad alcune cellule celebrali. Inoltre, anche la musica sarebbe un ottimo alleato per attivare una determinata area della scatola cranica. La scoperta potrebbe aiutare a combattere alcune dipendenze, non solo quelle relative a droga ed alcol, ma anche i comportamenti sregolati che riguardano sesso e cibo. Ora occorrerà monitorare se a contatto di determinati farmaci, possono essere bloccate anche quelle che inducono a scivolare in dipendenze letali.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.