Home » > EDITORIALE

Pasquetta vacanziera

Inserito da on 22 aprile 2019 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

La tradizione, non si rinnega. L’escursione fuori porta o verso mete lontane. Nell’Italia divisa in due dagl’interessi, ancora una volta bombardate le mete artistiche. Ma la Capitale, sempre la più gettonata. In tanti, carovanieri da diporto, per staccare la spina anche solo per il week end pasquale. E per tuffarsi in locali caratteristici, dove alla buona tavola, fa capo anche il desiderio d’allungare lo sguardo su bellezze artistiche. Per il Lunedì dell’Angelo, comunemente appellato pasquetta, ancora il cesto da pic-nic e panini a volontà quest’anno. Se non altro, per compensare le calorie in più di pastiere, uova pasquali e torte meringate. Al termine dell’agnello, ancora punto fermo sulla tavola festosa. Pasquetta di quest’anno,  un picco anche nel crocierismo. In tanti ad essersi caricati di trolley, dai giorni scorsi, per un giro mediterraneo, sfidando i flutti. E, perchè no, anche l’austerity che, continua a segnare il rosso economico del Paese! Da domani, breve break prima di riprendere il tran tran lavorativo per tutti, tranne per le scuole, che ancora stiracchiano per qualche altro giorno i poltroni!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.