Home » Sport

Agropoli: New Basket batte Bellizzi e conquista la Coppa Campania

Inserito da on 14 aprile 2019 – 00:04No Comment

E’ stata una due giorni al cardiopalma al Pala Di Concilio, teatro delle final four di Coppa Campania. La New Basket Agropoli è stata la più brava, la più caparbia e tenace delle quattro che si contendevano il trofeo e, dopo la gara vinta sabato sera contro Cestistica Benevento (90-77), i delfini hanno sconfitto anche Bellizzi, che sempre sabato aveva battuto New Basket Caserta (64-52). La squadra di coach Sanfilippo ha lottato fino all’ultimo, stasera, cercando di colmare il distacco medio di 10 punti che i ragazzi di coach Ortenzi sono riusciti a racimolare nel corso della gara, concedendo solo il primo quarto agli avversari. La risalita è partita, appunto, dal secondo quarto per i locali che sono andati colpo su colpo a guadagnarsi la Coppa. Uomo in più sul parquet il pubblico delle grandi occasioni che ha riempito il Palazzetto di via Taverne, in uno spettacolo bello da vedere e da godere. A premiare i delfini, il sindaco del Comune di Agropoli, Adamo Coppola e l’assessore alla Politiche economiche e finanziarie, Roberto Mutalipassi.

Questo il commento di coach Leonardo Ortenzi a margine dell’incontro:

«Sono molto contento perché i ragazzi hanno meritato sul campo di arrivare alla vittoria del trofeo. Avevamo avuto in settimana il problema Giotto, quindi una rotazione in meno; ieri avevamo giocato un’altra partita difficile. E poi Bellizzi è una squadra profonda, esperta. Ma nonostante tutto questo, abbiamo lottato e vinto. Ma non dobbiamo sentirci domi, perché adesso arrivano i playoff. Si parte da 0-0, saranno tutte partite dure, però abbiamo dimostrato, sebbene con un organico non profondo, di saper dare del filo da torcere a chiunque». La sua personale dedica: «Questo trofeo lo dedico a questo pubblico fantastico, alla società e alla mia famiglia».

Questo il commento del presidente Natale Passaro:

«Dedico questo trofeo a chi non ha creduto nel nostro progetto, a chi pensava che non arrivassimo lontano». Poi traccia le ambizioni per il futuro: «vorrei che il basket crescesse e vorrei, per farlo, che unissimo tutte le forze in campo per creare qualcosa di davvero valido, partendo dai giovani fino alle punte di diamanti rappresentate da questa squadra che ci sta dando grandi soddisfazioni».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.