Home » > Primo Piano

Basilicata: Centro Destra vince Regionali, M5S sotto quota ancora, Vito Bardi nuovo Governatore

Inserito da on 26 marzo 2019 – 10:01No Comment

Ancora vittoria per Centro Destra infatti, dopo Abruzzo e Sardegna, anche la Basilicata va allo schieramento. La Regione era guidata dal centrosinistra da ventiquattro anni, ma lo scandalo che ha portato all’addio dell’ex governatore Pittella ha pesato molto come la questione ambientalista sull’estrazione del petrolio in regione. Già a metà delle sezioni scrutinate il candidato governatore Vito Bardi del centrodestra era avanti con oltre il 42% delle preferenze. Carlo Trerotola del centrosinistra è secondo, sotto il 35%. Non bene il Partito democratico, che si ferma all’8,5%. Dimezza i voti rispetto alle politiche il Movimento 5 stelle che lotta comunque per essere primo partito con la Lega, entrambi fra 18 e 19 %. In rialzo l’affluenza, al 53,58%. A due terzi delle sezioni scrutinate il risultato era consolidato. Il centrodestra in vantaggio di oltre 8 punti sul centrosinistra: Bardi al 42.7%; Trerotola al 33.3%; Mattia del M5s al 19.9%. Il centrodestra guida ora più Regioni in Italia rispetto al centrosinistra.

«La Basilicata è pronta per il cambiamento», ha detto Bardi, ex generale della Guardia di Finanza candidato con Forza Italia, «Chiamerò Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per fare una grande festa. Al primo posto nell’agenda c’è il lavoro. I giovani saranno presenti e dovranno avere opportunità in questa terra. Trasparenza, meritocrazia e legalità saranno al centro. La regione è di tutti e io sarò il presidente di tutti». Già domenica in tarda serata erano arrivate le congratulazioni di Trerotola a Bardi: «Farò opposizione, lo devo ai cittadini». Il leader di Fi Berlusconi ha esultato su Twitter: «Evviva, la Basilicata si è data finalmente un buon governo! Complimenti a tutti gli amici lucani che hanno saputo votare bene!». 

Ellera Ferrante di Ruffana    

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.