Home » > Primo Piano

Quale futuro per l’uomo sulla Terra?

Inserito da on 25 marzo 2019 – 10:06No Comment

  Giuseppe Lembo

Il mio pensiero triste e preoccupato su “DOVE VA IL MONDO E QUALE IL SUO FUTURO, IN UN TEMPO UMANO ANTROPICAMENTE SOFFERTO?”, vuole essere, nonostante tutto, un saggio contributo di UMANITÀ POSITIVA, per una vita di insieme fatta di confronto e di dialogo, al fine di UMANIZZARE IL MONDO, CON L’UOMO “UMANITÀ”, PROTAGONISTA DI FUTURO. Perché il dove va il MONDO e l’UOMO che lo abita in modo sempre più umanamente irresponsabile mi allarma ed allarma i tanti SAGGI DELLA TERRA, preoccupati di un fare umano sempre più deviato ed indifferente al FUTURO DEL MONDO e della sua UMANITÀ che, naviga a vista, verso la crescente DISUMANITÀ, tragicamente da FINE DEL MONDO?

Alla base di tutto, c’è una tragica falsità umana per le attese di un Futuro sempre più disumano, mancando dei fondanti valori dell’ESSERE IN DIVENIRE, alternativi al falso umano di un mondo dell’Avere/Apparire che rappresenta in se’ un grave rischio per l’UMANITÀ che, con l’UOMO PROTAGONISTA, è chiamata a garantire saggiamente il FUTURO DEL MONDO, un futuro fatto di VALORI e del PENSIERO POSITIVO che deve sapere PROGETTARE IL FUTURO, rispettando l’UMANITÀ D’INSIEME E LE RISORSE UMANE CHE NE SONO ALLA BASE E CHE DEVONO GARANTIRNE IL FUTURO, CON L’UOMO UMANAMENTE POSITIVO, PROTAGONISTA DI FUTURO. Purtroppo, e da qui parte il mio preoccupato pensiero, libero di catastrofismi, da FUTURO NEGATO, l’UOMO devia e sempre più spesso, il corso della sua VITA, impegnandosi in tristi e disumane negatività che, fanno un male da morire all’UMANITÀ, sempre più disumanamente costruita per fini non saggi, con al centro quel dannato mondo dell’Avere-Apparire, sempre più impegnato a cancellare i VALORI DELL’ESSERE IN DIVENIRE.

Il fine ultimo, deve essere l’UOMO DELL’ESSERE IN DIVENIRE, per fare crescere anche in Futuro, il Mondo in UMANITÀ. Per questo saggio fine, evita di rendere le tecnologie prevalenti sul corso della VITA UMANA che si corre, sempre più, il grave rischio di farla diventare disumana e pericolosamente distruttiva per il Futuro dell’UMANITÀ, oggi a rischio distruzione per un uso disumanamente irresponsabile delle armi chimico-nucleari, una grave minaccia per l’UMANITÀ e per quell’ostinato e crescente impegno scientifico di fare dell’INTELLIGENZA ARTIFICIALE, la prima, grande e tragica risorsa di potere del MONDO, sottomettendolo pericolosamente ad un’innaturale mutazione genetica del “DNA”UMANO, una sfida senza ritorno e tristemente senza Futuro per l’UOMO della Terra che, così facendo, potrebbe avere tragicamente cancellato, la sua saggia“umanità” di sempre a cui, come non mai, e’ legato il futuro del mondo e dell’umanità che lo dovrebbe abitare in un rapporto di grande empatia umana, uomo/natura, per essere mondo di “umanità“.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.