Home » Senza categoria

Napoli: Giornata Mondiale dell’Acqua, Lopa “Sensibilizzare a valore risorsa, fonte primaria di vita”

Inserito da on 23 marzo 2019 – 06:59No Comment

Portare acqua pulita nelle case e nelle scuole di tutto il mondo e nello stesso tempo promuovere, realizzare e tutelare la risorsa Acqua bene primario per la vita.  Importante il ruolo dell’agricoltura nel promuovere la protezione della qualità e del rifornimento delle risorse d’acqua disponibile. E’ necessario sensibilizzare la popolazione mondiale al valore della risorsa acqua e alla necessità della sua tutela quale fonte primaria di vita e quale diritto di ogni uomo. Una condizione drammatica che richiede una pronta soluzione attraverso la cooperazione internazionale e l’elaborazione di politiche mirate alla protezione, allo sviluppo e a una corretta amministrazione e uso delle risorse idriche mondiali. Una sfida che riguarda in maniera diretta anche l’agricoltura quale attività che consuma maggiormente questo bene (anche se la maggior parte dell’acqua utilizzata per le colture proviene dall’umidità pluviale immagazzinata nel terreno) e quale settore al cui sviluppo è legato il sostentamento e la sopravvivenza delle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo. La complessa sfida che si pone oggi al settore agricolo è oggi quella di rispondere alla crescente domanda mondiale di cibo usando meno acqua per unità di prodotto, obiettivo che potrà essere raggiunto come più volte sottolineato da Jean-Marc Faurès, esperto Fao di gestione delle risorse idriche, e solo attraverso un vasto processo di modernizzazione dell’agricoltura irrigua sostenuto dall’avanzamento tecnologico, dalla ristrutturazione istituzionale e dal miglioramento delle capacità tecniche dei contadini e dei gestori delle risorse idriche. Alle politiche agricole spetta dunque oggi il compito di trovare nuovi modi di limitare l’impatto negativo dell’agricoltura sull’ambiente, non solo per garantire il mantenimento e la tutela dell’importantissima risorsa acqua ma anche per creare le condizioni affinché l’agricoltura possa contribuire alla sicurezza alimentare, alla riduzione della povertà e alla crescita economica. E’ necessario sostenere un nuovo modello di sviluppo, che abbia più rispetto per il territorio e per l’ambiente. Questo significa cambiare atteggiamento nei confronti dell’acqua, una risorsa limitata e in quanto tale particolarmente preziosa. Ma significa anche capire, che la vera ricchezza è nei territori, e che in questo contesto l’agricoltura rappresenta la vera garanzia contro la desertificazione e lo spopolamento del territorio e contro tutti gli squilibri che mettono a rischio la sopravvivenza dell’ambiente naturale. Così il Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura, già Delegato al settore Agricoltura della Provincia di Napoli e Presidente del Comitato per la Promozione Tutela e Valorizzazione della Pizza Napoletana, componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Alimentazione Ristorazione e Turismo del MNS Rosario Lopa.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.