Home » Sport

Salerno: ancora un derby alla piscina Vitale, Campolongo Hospital Rari Nantes affronterà Acquachiara

Inserito da on 22 marzo 2019 – 00:00No Comment

Sabato 23 marzo alle ore 18,00, alla piscina Simone Vitale di Salerno, si giocherà il derby tra Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno el’Acquachiara ATI 2000, valevole per la quattordicesima giornata del campionato di serie A2 di pallanuoto.

I partenopei navigano in classifica con un buon distacco sulle squadre che lottano per evitare i play out, dunque verrà a Salerno per giocarsi la gara e senza nulla da perdere. L’Acquachiara, guidata da Mauro Occhiello, annovera tra le sue fila giovani di grandi qualità e ha dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque. Sarà comunque assente l’ex Pasca.

Per la Rari Nantes Salerno è una gara da non sbagliare e che richiede il giusto approccio. In questo momento del campionato è fondamentale non lasciare punti per strada, visto che le inseguitrici non mollano.

“La gara contro l’Acquachiara va interpretata con la stessa determinazione che mettiamo in tutte le partite – dichiara il bomber della Rari ed ex dell’incontro Michele Luongo -  Loro non hanno nulla da perdere e verranno a Salerno per dare il 100%. Dobbiamo gestire bene la partita, fare un’ottima fase difensiva e sfruttare le occasioni in avanti. Ho giocato nell’Acquachiara un solo anno, ma conservo un ricordo bellissimo di un ottimo gruppo”.

Non sottovaluta la gara, ovviamente, nemmeno il tecnico Matteo Citro: “Affrontiamo una squadra con diversi giovani di qualità e ben allenata. Dobbiamo avere un buon approccio alla gara, evitando le situazioni che possano favorirli”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.