Home » > EDITORIALE

Ansiosi, vigili sentinelle contro l’infarto!

Inserito da on 20 marzo 2019 – 00:00No Comment

 di Rita Occidente Lupo

La vita contemporanea spesso costantemente minata nella serenità da una cronaca sempre più nera. E così scattano in tanti paure, spesso irrazionali e un costante senso di ‘allerta’, apprensione, mina le giornate. Cresce l’esercito degli ansiosi, che può essere anche predisposto a malattie cardiovascolari. Dunque l’ansia, da esorcizzare e tenere sotto controllo, per evitare che divori la tranquillità, tranne in caso d’ infarto. Infatti l’ansioso è portato a non sottovalutare le prime avvisaglie di tale killer e quindi a ricorrere all’assistenza sanitaria tempestivamente. La convinzione dei camici bianchi, frutto di un recente monitoraggio su pazienti infartuati, sottoposti in tempo ad opportuni interventi medici giacchè risulta che ogni mezz’ora, cruciale per la sopravvivenza dopo un infarto.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.