Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Olevano Sul Tusciano: GAL Colline Salernitane, 3° incontro su bandi

Inserito da on 16 marzo 2019 – 03:04No Comment

Continua la presentazione dei primi bandi pubblicati dal GAL Colline Salernitane, dopo i comuni di Giffoni Sei Casali e quello di San Cipriano Picentino, l’iniziativa ha visto protagonista il comune di Olevano Sul Tusciano,  dove ad accogliere l’intero Staff del GAL è stato il sindaco del comune picentino, nonché membro del CdA, Michele Volzone.

Ancora una volta un incontro territoriale molto partecipato e ricco di spunti e di confronto tra i relatori ed il pubblico presente. A conferma che, quanto voluto fortemente dal Presidente del GAL Colline Salernitane Antonio Giuliano, questi incontri territoriali di Animazione, servono per rendere partecipi quanti hanno interesse ad investire il loro futuro nel settore rurale. “La presenza di imprenditori, di amministratori e soprattutto di giovani- ha sottolineato il presidente, Giuliano- conferma ancora una volta che il piano di comunicazione, ben messo in campo dallo Staff del GAL e ben diretto dal Coordinatore Eligio Troisi, resta uno dei principali strumenti per presentare e dimostrare che i bandi sono un’occasione da cogliere per investire e per valorizzare il nostro Territorio picentino”.

Anche questa volta la strategia è stata relazionata dal Coordinatore del GAL Colline Salernitane, Eligio Troisi, il quale, nel confronto con il Dott. Giovanni De Sio, Responsabile Asse 4, ha sviscerato le “Opportunità che la Strategia di Sviluppo Locale, può e deve dare in termini di occupazione di sviluppo”.

Il Coordinatore Troisi ha aggiunto che “nelle prossime settimane saranno approvate dal CdA altre misure che riguarderanno, ancora una volta, sia i potenziali  soggetti pubblici che privati; e si procederà con le ulteriori pubblicazioni di bandi per completare l’apertura degli stessi, non oltre la primavera 2020 ”.

L’intervento del Dott. Giovanni De Sio, Responsabile Asse 4  del PSR – UOD Provinciale Salerno Regione Campania, ha sottolineato le concrete opportunità di sviluppo per il territorio  picentino, rimarcando, inoltre, l’impegno  e la capacità che il GAL ha messo in campo.  Molti sono stati gli spunti di riflessione proposti dai presenti, con interventi mirati e chiarificatori.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.