Home » Sport

Agropoli: Delfini, tornano sul parquet dopo turno di riposo, Domenica affrontano Angri in trasferta

Inserito da on 15 marzo 2019 – 00:02No Comment

La New Basket Agropoli torna in campo per affrontare l’attrezzata Angri. Una sfida che risulta complicata per i delfini il cui obiettivo è mantenere il secondo posto e magari sperare in un passo falso di Partenope, in prima posizione. Nel contempo, i cilentani non possono permettersi errori per non rischiare di far svanire il buon lavoro fatto fino a questo momento. La settimana di stop è servita a coach Ortenzi per recuperare Lepre e per preparare bene la sfida di domenica. La gara è in programma alle ore 18.30 al Pala Galvani di Angri.

 

Queste le parole di coach Leonardo Ortenzi:

«Affrontiamo un avversario certamente ostico, che è stato quasi per tutto il girone di andata in testa, insieme a Partenope. Una squadra costruita per vincere, un roster esperto con un mix di gente di esperienza tra i quali due ottimi stranieri e di giovani.  Quindi siamo convinti che ci vorrà la migliore Agropoli per provare a vincere». E sulla classifica: «Mancano quattro partite al termine della stagione regolare, dobbiamo vincerle tutte se non vogliamo perdere la posizione che occupiamo in classifica. Salerno, salvo sorprese, non dovrebbe compiere passi falsi visto che ha finito tutti gli scontri diretti, mentre noi abbiamo Angri domenica e Sarno nel prossimo turno, in casa. Senz’altro abbiamo un calendario abbastanza duro ma siamo fiduciosi, per quello che abbiamo espresso fino ad oggi e per come ci siamo allenati».

Il presidente Natale Passaro ci tiene a chiedere al pubblico calore ed attenzione in questo momento della stagione: «mancano ormai solo quattro gare – sottolinea – per completare la regular season. Una stagione, segnata da enormi sacrifici, che si avvia quindi a conclusione. Ne approfitto per chiedere al pubblico, specie a coloro che finora non si sono avvicinati alla squadra, di starci vicino per questo finale di campionato che si annuncia davvero interessante»

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.