Home » >> Politica

Roma: Governo, Giustizia, on.Cirielli “Interrogazione a Bonafede su risarcimento beffa per morte di David, Stato responsabile per mancata espulsione”

Inserito da on 12 marzo 2019 – 07:55No Comment

“Per lo Stato la vita di un giovane italiano, David Raggi, vale appena 21 mila euro? È una vergogna. Depositerò un’interrogazione urgente al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede affinché sia resa giustizia a Davide, ammazzato da un clandestino nel 2015”. Lo annuncia Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei deputati e parlamentare di Fdi, in merito al risarcimento riconosciuto alla famiglia Raggi dal Tribnale Civile.

“Ad ammazzare Davide è stato un clandestino che il governo italiano doveva espellere. C’è una precisa responsabilità politica che va pagata con un giusto risarcimento ai genitori della vittima. Fratelli d’Italia da sempre porta avanti la battaglia sulla responsabilità dello Stato nei casi di inadempimento di misure di sicurezza come mancate espulsioni, amnistia o misure alternative alla detenzione come causa di reati. Il caso di David indica l’urgenza di una norma che renda giustizia alle vittime” -  conclude Cirielli.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.