Home » Sport

Hippo Basket Salerno: Serie D, inizia Fase ad Orologio, Carmando “Sei gare da affrontare come finali”

Inserito da on 12 marzo 2019 – 00:13No Comment

Sei gare, 12 punti in palio. Per la Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno inizia un mini campionato nel corso del quale il team caro al presidente Giosafat Frascino dovrà cercare di mettere fieno in cascina per allontanarsi dalle zone a rischio della classifica e, magari, per evitare di dover partecipare alla lotteria dei play out. Il roster allestito dal diesse Giovanni Carmando nella Fase ad Orologio dovrà vedersela con Cestistica Ischia, Basket Abatese, Real Barrese, Athletic System San Giorgio, AICS Basket Caserta e Roccarainola. Il Comitato regionale della FIP Campania ha diramato il calendario della seconda fase e i ragazzi di coach Luca Cosentino faranno il loro esordio domenica 17 marzo alle ore 18.30 al PalaSilvestri di Matierno, dove riceveranno la visita proprio di Roccarainola, fresca vincitrice della Coppa Campania. Il team napoletano ha chiuso la regular season al primo posto nel girone A con 40 punti all’attivo trascinata da giocatori di categoria come Auriemma, Pace, Incarnato, Falco e Del Basso. Capitan Nigro e compagni, dunque, dovranno affrontare un osso duro ma ci tengono a ben figurare sin dalla prima sfida della Fase ad Orologio.

«Dovremo affrontare ogni partita come se fosse una finale – ha affermato Giovanni Carmando –. Senza frenesia, senza nervosismo, senza eccessi di individualismo. Dopo le dimissioni di Luca Silvestri ci siamo presi tutto il tempo che serviva e ora abbiamo individuato in Luca Cosentino l’uomo che dovrà condurre la squadra alla salvezza. E’ un allenatore che sa il fatto suo e che ha ottime doti anche per quanto concerne la gestione del gruppo. Abbiamo lavorato tanto in queste due settimane di sosta del campionato e arriviamo in buone condizioni alla Fase ad Orologio. Sono convinto che questi ragazzi possano fare molto di più di quanto hanno fatto vedere nel corso della regular season – ha concluso il direttore sportivo della Fasano Gomme 2 Hippo Basket Salerno – e mi aspetto risposte di un certo tipo già dalla partita di domenica, al di là dell’innegabile valore dell’avversario. Sono sicuro che venderemo cara la pelle e che remeremo tutti uniti nella stessa direzione. Con l’aiuto di tutta la famiglia Hippo e degli sportivi salernitani la salvezza è alla nostra portata».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.